Abbattimento alberi in terreni non boscati

Ultima modifica 22 novembre 2021

Ai sensi della Legge Forestale (L.R. 39/2000) e del Regolamento Forestale (D.P.G.R. N.48/R del 8/8/2003), e del vigente Regolamento Edilizio per l'abbattimento di alberi ad alto fusto in terreni non boscati occorre ottenere il nulla osta. In funzione della localizzazione degli alberi da abbattere la richiesta di nulla osta deve essere indirizzata a:

  • Comune di Certaldo: In caso gli alberi da abbattere siano in terreni non boscati situati all’interno del centro abitato o all’interno dei resedi privati di immobili (sia in centro abitato che in ambito agricolo).
  • Città Metropolitana di Firenze: Qualora gli alberi da abbattere siano in terreni non boscati situati in ambito agricolo ad esclusione dei resedi privati di immobili. (es: in campi, lungo strade di campagna fuori dal resede privato di immobili)

  Nei seguenti casi particolari, per l’abbattimento degli alberi è necessario anche:

  • Per gli alberi da abbattere che ricadono all’interno di aree vincolate ai sensi del D.Lgs. 42/2004:
    • Se la pianta ricade in area assoggettata a vincolo paesaggistico, ma ricorrono i presupposti di esclusione dalla richiesta di Autorizzazione Paesaggistica in riferimento all’Allegato “A” del D.P.R.  n.31/2017, una volta verificate operanti le fattispecie di esclusione del D.P.R. n. 31/2017, sarà rilasciato il nulla osta.
    • Qualora non ricorrano i presupposti di esclusione di cui al punto precedente e vi sia pertanto l’obbligo di richiedere l’Autorizzazione Paesaggistica il richiedente dovrà inoltrare al Comune di Certaldo, a mezzo pec (comune.certaldo@postacert.toscana.it), la relativa richiesta. L’autorizzazione paesaggistica dovrà essere ottenuta prima dell’abbattimento.
  • Per gli alberi da abbattere che ricadono all’interno di aree sottoposte a vincolo idrogeologico:

Requisiti - (A chi è rivolto) E' generalmente vietato abbattere gli alberi d'alto fusto esistenti e le piante di medio fusto consolidate fatta eccezione per:

  • Quelli ricadenti nell'area strettamente necessaria per l'esecuzione dei lavori.
  • Quelli di specie in contrasto con le nuove alberature.
  • Quelli arrecanti danni ai manufatti edilizi (sedi stradali, sistemi smaltimento liquami, fondazioni, percorsi pedonali).
  • Quelli che costituiscono pericolo per la pubblica incolumità.

Modalità di presentazione della domanda Qualora la richiesta di nulla osta debba essere indirizzata a:

Tappe del procedimento, tempi e scadenze La durata del procedimento è di 30 giorni, salvo l'eventuale periodo sospensivo per la richiesta e la presentazione di integrazioni. La durata del procedimento in caso di obbligo dell’Autorizzazione Paesaggistica è di 120 giorni. Documentazione da presentare Qualora la richiesta di nulla osta debba essere indirizzata a:

  • Comune di Certaldo: Utilizzare il modello “richiesta abbattimento alberi” scaricabile direttamente da questo sito o disponibile presso l’Ufficio Ambiente posto in Borgo Garibaldi n. 37. La documentazione da presentare consiste in:
    • Modello “richiesta abbattimento alberi” completato in ogni sua parte
    • Planimetria (scala 1:2000 o 1:1000) con evidenziata l'ubicazione della pianta da abbattere
    • Documentazione fotografica relativa alla pianta da abbattere
    • Fotocopia documento di identità del richiedente
  • Città Metropolitana di Firenze:

Costo per il cittadino 
Nessun costo 

Normativa di riferimento

Modulistica: