Registrazione di allevamenti di animali

Ultima modifica 1 gennaio 2021

Tutti i proprietari di allevamenti, compresi quelli di animali da cortile per consumo familiare, devono provvedere alla registrazione direttamente presso il Servizio Veterinario dell’ASL 11 (Empoli, Via dei Cappuccini, 79 tel. 0571/702312).

Iscrizione all'anagrafe equina
L’Anagrafe degli Equini ha lo scopo di rilevare il numero degli equidi presenti stabilmente sul territorio nazionale e conoscere dove sono, da dove provengono e a chi appartengono. A seguito della L. 200/03 e del D.M. del 05/05/’06, tutti gli equini residenti in Italia devono essere identificati e iscritti all’Anagrafe Equina.
Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, con Circolare n. 1 del 14/05/’07, ha affidato all’Associazione Italiana Allevatori, presenti sul territorio attraverso le Associazioni Provinciali Allevatori (A.P.A.), la gestione dell’anagrafe stessa. L’A.P.A. Firenze (Associazione Interprovinciale Allevatori Firenze) ha attivato un ufficio periferico per le suddette province, a cui i proprietari/detentori di equidi possono rivolgersi per l’iscrizione.
Vanno iscritti all’Anagrafe Equina tenuta dalle A.P.A. tutti i cavalli, asini, muli e bardotti presenti sul territorio nazionale.
Oltre all’iscrizione dell’animale all’anagrafe, il proprietario/detentore è tenuto, pena pesanti sanzioni, a segnalare alla A.S.L. competente per territorio, anche il luogo di detenzione dell’equino (sia esso un maneggio, un ricovero, un pascolo, ecc.)

Contatti:
A.P.A. Firenze
Via Faentina, 8 – 50032 Borgo San Lorenzo (FI)
Tel. 055 .8495990 – 8495994 / 331 2437221
Fax 055 8458861
e-mail: anagrafe.equina@apafirenze.it
sito internet: www.apafirenze.it
sito internet A.S.L.: Dipartimento Sanità Animale