"Si racconta le novelle". E Casa Boccaccio diventa palcoscenico

Pubblicato il 25 ottobre 2021 • Cultura , Storia , Teatro , Territorio

Casa Boccaccio, nel cuore di Certaldo alto, è di nuovo palcoscenico per la rassegna di letture teatrali dal "Decameron" di Giovanni Boccaccio, dal titolo "Si racconta le novelle del Boccaccio", a cura de L'Oranona in collaborazione con il Comune di Certaldo e l'Ente Nazionale Giovanni Boccaccio

Sei gli appuntamenti in programma nel calendario 2021-22, che si svolgeranno nel rispetto della normativa anti-Covid: l'ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria all’associazione Polis (tel. 0571 663580, mail info@laboratoripolis.it)

L'11 marzo 2022, alle 21.30, si parlerà della Novella II, 9. "Bernabò da Genova, da Ambrogiuolo ingannato, perde il suo e comanda che la moglie innocente sia uccisa; ella scampa, e in abito d'uomo serve il soldano: ritrova lo 'ngannatore, e Bernabò conduce in Alessandria, dove, lo 'ngannatore punito, ripreso abito femminile, col marito ricchi si tornano a Genova", racconta.