Pagamenti del Comune di Prestazioni Occasionali

Ultima modifica 3 gennaio 2021

I soggetti privi di Partita Iva che effettuano occasionalmente prestazioni per il Comune (Musicisti, animatori di soggiorni estivi, clown, artisti vari) una volta eseguita la prestazione devono presentare una notula di richiesta dell'importo al lordo della ritenuta d'acconto del 20%, allegarci la marca da bollo il cui importo sarà sommato all'importo lordo per essere rimborsato interamente.
Nella notula viene dichiarato dall'interessato che, con il compenso di riferimento, non si supera l'importo di € 5.000,00 come totale annuo per compensi di prestazione occasionale
Si veda allegato "Notula".