Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa "Diversiamoci", perchè la diversità non sia più limite ma ricchezza

"Diversiamoci", perchè la diversità non sia più limite ma ricchezza

PDF  Stampa  E-mail 
Teatro Multisala BoccaccioDopo il successo della prima rappresentazione nel maggio di quest'anno, giovedì 26 settembre alle ore 21.30 al Teatro Multisala Boccaccio, torna in replica lo spettacolo "DIVERSIAMOCI" con Mattia Bandini, Filippo Belfortini, Giulio Bracali, Aurora Cecchelli, Martina Franchini, Dario Giannini, Francesca Manganelli, Benedetta Sordi, Cosimo Valiani, Caterina Fondelli; testo e regia di Lucia Baldi. Parteciperanno alla serata gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di Certaldo con brani musicali diretti dagli insegnanti Leonardo Allegri e Ciro Carrera.
Tema dello spettacolo è quello della "diversità" vista come ricchezza, come valore fondamentale... l'importanza di comprendere e accettare la nostra unicità e diversità per accettare poi quella altrui. Uno spettacolo a tratti comici con personaggi volutamente sopra le righe, un po' folli... che affrontano un viaggio, apparentemente assurdo, per inseguire il proprio sogno nonostante tutto e tutti. Si troveranno ad affrontare pericoli, "paure"... le loro!...
Per scoprire alla fine che divertirsi "con" la diversità e non "della" diversità, è l'unica arma che ci può sottrarre dalla incalzante omologazione dei nostri tempi.
Lo spettacolo, ingresso con offerta libera, è realizzato dal gruppo teatrale "Io e te... atro", della Polisportiva Certaldo, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Certaldo, il patrocinio del Comune di Certaldo, la partecipazione del Lions Club Certaldo Boccaccio. Il ricavato sarà devoluto all'associazione "Fiori di Vetro onlus" associazione di volontariato per l'autismo.
 
fine