Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa TARI – La riduzione straordinaria 2018 confermata anche per il 2019

TARI – La riduzione straordinaria 2018 confermata anche per il 2019

PDF  Stampa  E-mail 
Municipio 2Deliberata nel 2018 come misura straordinaria "una tantum", la riduzione alla TARI – tariffa sui rifiuti – viene invece confermata in questi giorni anche per il 2019. L' Amministrazione Comunale ha deciso che la TARI 2019 per tutte le utenze - domestiche e non domestiche - sarà la stessa del 2018, ovvero il 10 % in meno rispetto al 2017. La delibera verrà proposta al prossimo Consiglio comunale in programma lunedì 25 marzo.
Nel 2018 la riduzione fu possibile restituendo alcune eccedenze di incassi relativi ai piani finanziari 2013 e 2015. Quest'anno invece, il Comune coprirà parte degli accantonamenti e l'intero minor gettito derivante dalle agevolazioni sociali per le famiglie che presentano un Isee inferiore a 10.000 Euro per tenere così bloccata la tariffa.
"Il costo del servizio che viene sostenuto dall'amministrazione comunale aumenta quest'anno nel suo insieme di oltre il 5 % - spiega il vicesindaco, Francesco Dei – anche a causa della sostanziale differenza del quadro impiantistico attuale con quello previsto dal modello gestionale che fu posto a base di gara dall'Autorità di Ambito, che ha portato a criticità nella gestione dei rifiuti post raccolta fin dall'inizio del 2018 e all'ordinanza del Presidente della Regione; ma nonostante questo, abbiamo cercato anche quest'anno di coprire i maggiori oneri senza imputarli a tariffa per cittadini e imprese, che pagheranno la stessa somma del 2018, ovvero il 10% in meno di quanto pagato nel 2017".
"Abbiamo scelto di confermare anche per il 2019 la riduzione straordinaria della TARI deliberata nel 2018, come misura di sostegno a famiglie e attività di impresa – dice il sindaco, Giacomo Cucini – poiché l'amministrazione in questi anni ha perseguito una politica di sostegno alle fasce deboli da un lato ed alle iniziative di investimento sul territorio; la riduzione della tariffa TARI va in questo senso".
Nell'anno 2019 sono previste tre scadenze rispettivamente 1° luglio, 16 settembre e 15 novembre.
 
fine