Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Distretto Sanitario: dal 1 marzo trasferito il consultorio

Distretto Sanitario: dal 1 marzo trasferito il consultorio

PDF  Stampa  E-mail 
USL Toscana centro logoAl via il trasferimento delle attività ambulatoriali del distretto sanitario di Certaldo per l'avvio dei lavori di costruzione della nuova Casa della Salute
Si parte dal consultorio ostetrico-ginecologico
CERTALDO / Empoli - Dal 1 marzo le attività del consultorio ostetrico-ginecologico del distretto sanitario di Certaldo di Piazza dei Macelli sono state trasferite presso la attuale sede della Casa della Salute in piazza della Libertà. Questo trasferimento è il primo di una serie di spostamenti che, entro il mese di aprile, porteranno a trasferire tutti i servizi attualmente situati al distretto di Piazza dei Macelli in altre sedi provvisorie, per consentire l'avvio dei lavori della nuova Casa della Salute in piazza dei Macelli, lavori la cui aggiudicazione si è appena conclusa. Nei prossimi giorni sarà resa nota la sede di destinazione degli altri servizi. La struttura sarà attiva nel 2021.
Gli attuali servizi del consultorio ostetrico-ginecologico sono garantiti, dalle visite ostetriche e ginecologiche, comprese quelle per gravidanza a basso rischio, visite di controllo nel puerperio, attività di screening con pap test, tamponi vaginali, consegna opuscoli informativi per la gravidanza. Ai servizi si accede con prenotazione tramite Cup.
Gli orari di apertura delle attività consultoriali presso la nuova sede sono i seguenti:
martedì 7,30-13,30, 1° e 3° mercoledì del mese 8-14, giovedì 7,30-13,30 e 14-17
Il trasferimento delle attività è stato possibile grazie alla collaborazione della dott.ssa Caterina Masini, referente della Casa della Salute di Certaldo e di tutti gli operatori sanitari che vi operano.
Una volta realizzato, il complesso "Casa della Salute", il cui progetto complessivo prevede un impegno totale di circa 2,5 milioni di euro, si presenterà come un unico grande blocco, anche se di minore impatto visivo e di migliore impatto estetico e più funzionale. Il nuovo edificio avrà in totale un volume di 2085,63 metri cubi, una superficie coperta di 415,06 metri quadri, e 23 locali (sale attesa, uffici e 14 ambulatori tra cui prelievi e analisi, ambulatori specialistici, infermieri, palestra di riabilitazione). All'interno, ma con ingresso separato fruibile anche di notte, resterà il servizio di guardia medica. Anche il Punto di Primo Soccorso, attualmente situato in un diverso edificio a sinistra degli ex Macelli, troverà spazio all'interno della nuova Casa della Salute.
 
FONTE NOTIZIA: Azienda USL Toscana Centro
 
fine