Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Un anno di musei con un euro al mese per i soci ARCI e APC

Un anno di musei con un euro al mese per i soci ARCI e APC

PDF  Stampa  E-mail 

MuDEV Museo DiffusoA partire dal 1 novembre 2018 entra ufficialmente in vigore la convenzione tra il MuDEV con ARCI (Associazione ricreativa e culturale italiana) che si aggiunge a quella con APC (Associazione Produttori Camper e Caravan) attiva da giugno e consente ai soci con tessera in corso di validità di acquistare il biglietto unico nei musei del MuDEV con un prezzo ridotto. Il biglietto individuale per vedere i 20 musei scende così dai 15 euro (già scontatissimi) di costo, a solo 12 euro; come dire che si può accedere a tutti i musei con un euro al mese, considerando che il biglietto vale per un anno dalla data di emissione.

 

 

Il biglietto unico del MuDEV prevede due tariffe “lancio” per visitare, ad un prezzo contenuto, tutti i musei e gli spazi espositivi della rete (ben 20 i musei attualmente aderenti ed aperti) con le seguenti tariffe: biglietto individuale: 15 euro (anziché 52 euro); biglietto famiglia (2 adulti e 3 bambini e ragazzi al di sotto dei 18 anni): 35 euro. Il biglietto è valido per un anno dal momento dell’acquisto. Le categorie convenzionate avranno diritto ad ulteriori tariffe agevolate: biglietto individuale: 12 euro; biglietto famiglia: 28 euro, presentando la tessera associativa in corso di validità all'accoglienza.

 

“E' un primo passo del MuDEV nell'ottica di un lavoro che desideriamo sviluppare nel corso del 2019 - dichiara Giacomo Cucini Sindaco con delega alla cultura e turismo all’Unione dei Comuni - stiamo progettando, per l'anno prossimo, una vera e propria “campagna convenzioni” che consentirà a molte altre categorie di pubblico di accedere a prezzi ancora più vantaggiosi. E' un incentivo per abbracciare una fetta di visitatori sempre più ampia dei turisti da un lato, ma anche di entrare in contatto con la nostra comunità dall’altro. Un duplice obiettivo che vede la cultura come volano di sviluppo economico e strumento per la crescita ed il consolidamento del senso di appartenenza al territorio".

 
fine