Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Case popolari: restyling per tre

Case popolari: restyling per tre

PDF  Stampa  E-mail 

PublicasaTre interventi di manutenzione straordinaria in vista, a partire da ottobre, per riqualificare immobili di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP): due situati rispettivamente in via Lavagnini e via Fiorentina saranno realizzati da Publicasa, la società interamente pubblica costituita dai Comuni del Circondario Empolese Valdelsa nel 2003 per gestire il patrimonio immobiliare di questo ambito; per il terzo, in via Felice Cavallotti, in parte già realizzato ma da completare la prossima primavere, trattandosi di un edificio misto pubblico e privato, Publicasa ha versato la sua quota parte per far realizzare i lavori.

 

L’intervento sull’immobile di via Lavagnini riguarderà la copertura con la sostituzione del manto in tegole e coppi di cotto nelle parti non recuperabili, la realizzazione di massetto armato e l’aggiunta di uno strato impermeabilizzante e coibentazione, il rifacimento completo dei pavimenti delle terrazze con l’impermeabilizzazione delle stesse ed in più verrà eseguita una manutenzioni dei parapetti. Verranno recuperate le parti in cemento armato dei balconi, i pluviali esistenti verranno sostituiti con nuovi elementi in rame, la parte esterna verrà rintonacata e ritinteggiata e verranno installati dei dispositivi di sicurezza in copertura.

L’importo complessivo dei lavori previsto è di 116.030 euro, la durata di quattro mesi circa.

L’intervento in via Fiorentina riguarderà il rifacimento della copertura del tetto con lastre isolanti a protezione multistrato, a seguito della la rimozione e lo smaltimento dell’attuale copertura contenente amianto, previa bonifica. Previsto inoltre il rifacimento completo dei pavimenti delle terrazze e dell’impermeabilizzazione delle stesse ed in più verrà eseguita una manutenzioni dei parapetti. Come nel primo intervento, anche qui verranno recuperate le parti in cemento armato dei balconi, i pluviali esistenti verranno sostituiti con nuovi elementi in rame, la parte esterna verrà rintonacata e ritinteggiata e verranno installati dei dispositivi di sicurezza sulla copertura.

L’importo complessivo di spesa previsto è di 53.400 euro, la durata dei lavori circa due mesi.

Altro significativo intervento riguarda un edificio “misto” di 18 alloggi, di cui 9 di proprietà privata e 9 del Comune di Certaldo, gestiti da Publicasa. Già realizzata la messa in sicurezza di alcuni pozzetti e spallette in mattoni di alcuni terrazzi, seguiranno in primavera i rifacimenti di copertura in tegole e grondaie, la demolizione e ripristino di circa 600 mq. di intonaco e tinteggiatura delle facciate, la demolizione di altre spallette in mattoni con successiva ricostruzione, la ricostruzione delle scale esterne e un intervento sostanziale sulle finestre delle scale.

Il costo complessivo previsto è di 100.000, Publicasa ha versato la sua quota parte, 50.000 euro, per gli alloggi pubblici.   

“L’amministrazione comunale tramite Publicasa si preoccupa di monitorare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica e di intervenire, con le risorse disponibili, per mantenersi in linea con standard e normative vigenti - spiega il vicesindaco Francesco Dei - gli interventi su questi due immobili vanno infatti anzitutto a risolvere situazioni critiche come quella delle coperture, con l’eliminazione dell’amianto, o dei terrazzi. Lavori che vengono completati con il rifacimento di intonaci e pittura esterna, ormai deteriorate. Interventi necessari con lo scopo di ottenere sicurezza ed efficientamento energetico, ma anche di migliorare l’aspetto esteriore e quindi anche la qualità di vita per chi ci abita”.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 12 Ottobre 2018 10:13 )
 
fine