Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Premio Boccaccio 2018: tre giorni di eventi a Certaldo

Premio Boccaccio 2018: tre giorni di eventi a Certaldo

PDF  Stampa  E-mail 
boccaccioUn calendario ricco di eventi è quello messo a punto dall'Associazione letteraria Giovanni Boccaccio in attesa della cerimonia di premiazione della XXXVII edizione del Premio Letterario Giovanni Boccaccio 2018, che si terrà sabato 8 settembre a Certaldo, alla presenza dei vincitori Alessandra Necci (per la narrativa italiana) Michel Houellebecq (per la narrativa internazionale) e Federico Rampini (per il giornalismo). Da venerdì 7 a domenica 9 settembre previsti anche incontri d'autore con i vincitori.
"Come ormai è tradizione, la consegna del premio è il cardine attorno al quale ruota la nostra offerta culturale per conoscere più da vicino i vincitori, sia prima che dopo la cerimonia di premiazione - ha affermato Simona Dei, presidente dell'Associazione letteraria Giovanni Boccaccio -. E' una grande opportunità resa possibile grazie alla disponibilità degli autori e della stessa giuria del premio presieduta da Sergio Zavoli e rappresentata da Francesco Carrassi, Paolo Ermini, Stefano Folli, Antonella Cilento, Luigi Testaferrata e da Marta Morazzoni che di recente ha ricevuto meritatamente il premio Campiello alla carriera. L'impegno che mettiamo nell'organizzare tre giorni di eventi è ampiamente ripagato dalla qualità e dall'eccellenza dei nostri ospiti e dal caloroso sostegno di numerosi appassionati che condividono con noi l'amore per l'arte e la letteratura".

Si comincia, dunque, venerdì 7 settembre, alle ore 21.30, al Cinema Teatro Boccaccio, a Certaldo, con un appuntamento da non perdere che vede protagonista assoluto della serata Michel Houellebecq, premio Boccaccio 2018 per la narrativa internazionale: un'occasione per conoscere l'autore, il suo pensiero e la sua opera insieme all'editrice e scrittrice Teresa Cremisi e al giornalista Stefano Montefiori. L'ingresso è libero.
 
Doppio appuntamento, invece, nella giornata di sabato 8 settembre: i vincitori della sesta edizione del concorso letterario Boccaccio Giovani incontreranno, alle ore 10.30, nel parterre di Palazzo Pretorio a Certaldo Alto, Federico Rampini, premio Boccaccio 2018 per il giornalismo (ingresso libero). Seguirà nel pomeriggio la cerimonia di premiazione dei vincitori della XXVII edizione del Premio Boccaccio 2018 con un cocktail alle ore 18.00 in Palazzo Pretorio e la consegna ufficiale del prestigioso premio alle ore 20.00 al Cinema Teatro Boccaccio a Certaldo, cui seguirà un brindisi. L'evento sarà impreziosito dalla presenza della giornalista Rai Adriana Pannitteri, che condurrà la cerimonia, dell'attrice, scrittrice e regista Maria Rosaria Omaggio, e dalla musica di Marco Turriziani (chitarra), Mauro De Vita (fagotto), Salvatore Zambataro(clarinetto/fisarmonica). Il costo della serata è pari a 35 euro (per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 12, al numero di telefono 0571-664208 oppure tramite email indirizzata a segreteriapremioboccaccio@gmail.com oppure consultando il sito internet www.premioletterarioboccaccio.it).
 
La tre giorni di eventi si concluderà domenica 9 settembre, con l'incontro "Pianeta donna: la parola alle autrici", che si terrà alle ore 10.30, nel parterre di Palazzo Pretorio, a Certaldo Alto. Interverranno Alessandra Necci, premio Boccaccio 2018 per la narrativa italiana, Adriana Pannitteri, giornalista e scrittrice, Sandra Landi, scrittrice e saggista, Maria Rosaria Omaggio, attrice, regista e saggista. Condurrà la giornalista Maria Antonietta Cruciata. Sono previsti intermezzi musicali a cura di Marco Turriziani (chitarra), Mauro De Vita (fagotto), Salvatore Zambataro(clarinetto/fisarmonica). L'ingresso è libero.
 
Si ringraziano l'assessorato alla cultura della Regione Toscana, il Consiglio regionale della Toscana, il Comune di Certaldo, gli sponsor (Banca Cambiano 1884 spa, Banca C. R. Firenze, Banca Medionalum, Cabel, Confindustria Firenze, Rotary Club Valdelsa-Distretto 2071), i componenti dell'Associazione letteraria e i numerosi Amici del Boccaccio, per l'appassionato sostegno e il prezioso contributo.
 
FONTE: Ufficio Stampa Premio Letetrario Boccaccio
 
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 20 Settembre 2018 13:13 )
 
fine