Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Ex Farmacia: bando per affitti commerciali

Ex Farmacia: bando per affitti commerciali

PDF  Stampa  E-mail 
Francesco Dei - 1 ridimensionata ok

Spaccio agricolo - webUn'opportunità in più e di dimensioni importanti per arricchire l'offerta commerciale del centro urbano: la ex sede della farmacia comunale, poi sede dello spaccio agricolo, posta in Viale Matteotti angolo Via 2 Giugno, viene messa in affitto tramite un bando, pubblicato all'albo pretorio del comune, con scadenza 4 settembre 2017.

L'edificio, centralissimo, si sviluppa così: al piano terreno per circa 145 mq, con un altezza di 4,30 metri, dotati di servizio igienico; al piano interrato, con accesso dal piano terreno, per circa 73 mq, con altezza di 2,15 metri. Il canone mensile richiesto parte da una base d'asta di 1200 euro, e verrà aggiudicato alla migliore offerta al rialzo.
Al suo interno potranno essere ospitate esclusivamente le seguenti attività: Sartorie e atelier di moda. Erboristerie e parafarmacie. Commercio al dettaglio di: abbigliamento e accessori, calzature, pelletteria e articoli da viaggio; articoli di profumeria e articoli sanitari; articoli e biancheria per la casa, arredo casa, tappeti e tappezzerie; librerie, cartolerie, edicole, forniture per ufficio; strumenti e articoli musicali; ottica e fotografia; orologeria e gioielleria; articoli sportivi, giochi e giocattoli; piante e fiori; telefonia e informatica. Palestre. Banche, assicurazioni, agenzie immobiliari, agenzie di viaggi. Studi professionali. Studi medici e sanitari. Studi di consulenza
L'affittuario dovrà provvedere a proprie spese alla manutenzione ordinaria, alla fornitura di attrezzature, ai beni mobili e all'occorrente per lo svolgimento dell'attività, alle spese di gestione del locale comprese le spese condominiali, alla pulizia e uso degli spazi comuni. Inoltre, l'affittuario, dovrà farsi carico di eventuali interventi per l'adeguamento del locale in relazione all'attività che intende istallarci, di lavori edilizi e oneri per eventuali variazioni di destinazione d'uso. Sarà sempre di competenza dell'affittuario dotarsi di una copertura assicurativa e gestire lo spazio affittato nel rispetto di tutte le normative in vigore in materia di igiene, sicurezza e inquinamento acustico. Non sarà consentito inoltre il subaffitto.
"L'amministrazione comunale ha in prima battuta cercato di alienare questo spazio senza riuscirci – spiega il vicesindaco Francesco Dei – preso atto che la situazione commerciale non è tale da consentire ad un impresa l'acquisto di un immobile commerciale importante, considerato che si tratta di una posizione strategica e che può andare ad arricchire l'offerta del centro commerciale naturale, abbiamo deciso di metterlo in affitto, con un canone sicuramente competitivo".
Per il bando completo, la modulistica e gli allegati, consultare il sito www.comune.certaldo.fi.it. Le offerte redatte secondo quanto previsto dall'avviso e dai suoi allegati devono pervenire al Protocollo del Comune entro e non oltre le ore 12 del giorno 4 settembre 2017
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 23 Giugno 2017 17:04 )
 
fine