Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Cimiteri: lavori in corso per illuminazione, climatizzazione, tetti

Cimiteri: lavori in corso per illuminazione, climatizzazione, tetti

PDF  Stampa  E-mail 
Cimitero comunale - webIn parte realizzati e in parte in corso, procedono spediti i lavori di ammodernamento e sistemazione dei cimiteri comunali di Certaldo, dopo che nel 2016 è stato approvato il nuovo regolamento, volto a migliorare la gestione del servizio stesso.
Attualmente sono in corso, al cimitero comunale di via Beata Giulia, il rifacimento delle coperture dei tetti su 4 blocchi (in 2 dei quali i lavori sono già terminati). Altro lavoro, da poco concluso, il rifacimento dell'impianto luci nel cosiddetto tunnel, con la sostituzione dell'impianto elettrico con nuove plafoniere, l'adeguamento di un locale per i custodi, la climatizzazione nei locali per deposito salme e la camera ardente. Piccoli interventi di manutenzione effettuati anche al cimitero di campagna di San Lazzaro, anche a seguito di segnalazioni relative a piccoli problemi di percorribilità e fruizione degli spazi da parte dei cittadini.
 
"Con questi lavori, che proseguiranno nei prossimi mesi, stiamo cercando di risolvere alcune delle criticità che sono emerse nelle strutture cimiteriali, – dice l'assessore ai lavori pubblici, Piero Di vita – dove l'usura del tempo e degli agenti atmosferici si fanno sentire. Fin dal nostro insediamento ci siamo fatti carico di rispondere alle criticità presenti. Lo scorso anno con il nuovo regolamento dei servizi cimiteriali abbiamo cercato di dare una svolta per quando riguarda il contenimento dei futuri ampliamenti e costruzioni e, al tempo stesso, la riduzione dei costi connessi alle esequie favorendo il riuso dei loculi con agevolazioni economiche, o la cessione all'ente di loculi non utilizzati, o il cinerario comune per disperdere le ceneri dopo la cremazione. La nuova camera ardente e la camera di sosta salme climatizzata, con costi calmierati, consentono inoltre già da adesso la sosta delle salme in attesa di cremazione. Con le novità del regolamento, con i lavori di manutenzione che proseguiranno nei prossimi anni sia nel cimitero di Certaldo che in quelli di campagna, con la disciplina per uniformare gli arredi esterni per dare omogeneità visiva, confidiamo di far sì che i servizi cimiteriali siano il più possibile decorosi, di contenere i costi, ma anche di creare i nuovi servizi necessari al cambiamento di usi e costumi mutati da parte della popolazione, che riguarda anche questa fase della vita".
 
fine