Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa 18APP - IL BONUS CULTURA PER I GIOVANI

18APP - IL BONUS CULTURA PER I GIOVANI

PDF  Stampa  E-mail 
18APP logo webCosa è il Bonus Cultura
 
La Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016) assegna a tutti i giovani che compiono diciotto anni nell'anno 2016, un bonus di 500 euro al fine di promuovere lo sviluppo della cultura e la conoscenza del patrimonio culturale.
Il bonus (operativo dal 3 novembre 2016) può essere utilizzato per l'acquisto di:
- biglietti per assistere a rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo
- libri
- ingresso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali.
 
Chi ne ha diritto - requisiti richiesti
- compiere 18 anni nel 2016
- essere residenti in Italia
- se extracomunitari, essere in possesso del permesso di soggiorno.
 
ATTENZIONE: La Legge di Bilancio 2017 (L.11 dicembre 2016, n. 232, comma 626), in vigore dal 1 gennaio 2017, ha confermato il bonus per i diciottenni, che quindi potrà essere richiesto anche da coloro che compiono 18 anni nel 2017, con modalità che saranno stabilite attraverso modifiche al DPCM 15 settembre 2016, n. 187.
 
 
 
Come si accede al bonus
 
Per accedere al bonus è necessario richiedere l'attribuzione di una identità digitale, costituita dalle credenziali SPID (username e password), che permette di accedere al bonus in completa sicurezza. 
 
Le credenziali SPID si possono ottenere rivolgendosi ad uno dei gestori di identità accreditati dall'Agenzia per l'Italia Digitale: Infocert, Poste Italiane, Sielte o Tim che offrono diverse modalità di richiesta tra le quali è possibile scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.
 
 
Utilizzando le credenziali ottenute è necessario registrarsi entro il 30 giugno 2017 (questo termine, inizialmente posto al 31 gennaio 2017, è stato invece prorogato dal D.L. 30 dicembre 2016, n. 244 art. 11, comma 2) sull'apposita piattaforma informatica www.18App.it
 
Ad ogni beneficiario del bonus è attribuita una Carta elettronica che può essere utilizzata, attraverso la generazione di buoni di spesa, presso negozi fisici e on-line aderenti all'iniziativa.
 
 
Come si spende il Bonus
 
Accedendo a www.18app.it con la propria identità digitale (SPID) si può verificare il prezzo degli articoli che si desidera acquistare e generare un buono di pari importo.

Il buono può essere salvato sullo smartphone o stampato e utilizzato per l'acquisto direttamente presso il negozio o luogo dell'evento e anche online.
 
 
DOVE SI PUO' SPENDERE A CERTALDO
 
Varie le attività certaldesi che si sono accreditate, già adesso, come attività presso le quali i giovani, certaldesi e non, potranno spendere il loro bonus.
Il Comune di Certaldo ha accreditato il proprio SIstema Museale (i Musei sono comunque a ingresso libero per i residenti a Certaldo).
 
Il Multisala Boccaccio è un esercizio accreditato sia per il CINEMA che per il TEATRO.
 
Si sono poi accreditate, per il settore LIBRI, le cartolibrerie 
 
CARTOLERIA NIDIACI
Via II Giugno 62, CERTALDO (FI)
 
FALSETTI PATRIZIA (La Matita)
Via IV Novembre 10, CERTALDO (FI)
 
IL BOCCACCIO 2.0
Piazza della libertà 7/a, CERTALDO (FI)
 

Il Bonus Cultura è spendibile fino al 31 dicembre 2017
Ultimo aggiornamento ( Martedì 31 Gennaio 2017 15:04 )
 
fine