Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Piazza della Libertà: si svela il progetto vincitore

Piazza della Libertà: si svela il progetto vincitore

PDF  Stampa  E-mail 
PIAZZA LIBERTAMercoledì 16 novembre alle ore 18.00 al Centro "I Macelli", tutta la cittadinanza è invitata a partecipare per prendere visione degli elaborati progettuali realizzati dalla azienda Italscavi di Scandicci che si è aggiudicata il bando di gara. Intervengono: Giacomo Cucini – Sindaco di Certaldo; Carlo Vanni – Ufficio tecnico Comune di Certaldo; Roberto Malfatti – progettista.
 
Pubblicato a fine 2015, il bando prevedeva lavori per 650.000 euro (di cui 495mila euro soggetti ad asta). Le offerte, pervenute entro il 7 marzo 2016, sono state esaminate e raffrontante molto attentamente: il bando infatti non era una gara al maggior ribasso, in quanto si richiedeva, a partire da linee guida date dall'ufficio tecnico, di di realizzare la progettazione definitiva e di presentare i relativi costi di realizzazione.
 
L'aggiudicazione definitiva è potuta avvenire quindi solo lo scorso 16 settembre, e adesso il progetto è stato inviato alla Soprintendenza che dovrà dare il proprio parere.
 
Il progetto vincitore, come previsto dalle linee guida, ridisegnerà tutta la piazza: pavimentazione, alberature, attrezzature ludiche, panchine e sedute di varia tipologia per favorire l'aggregazione – sia di bambini e famiglie, che di giovani e di anziani – spazio ristoro.
 
Il rifacimento della piazza è diventato un punto all'ordine del giorno in seguito alle vicende relative al crollo improvviso di un grande punto il 13 maggio 2010. La successiva relazione mise in dubbio lo stato di salute di tutte le alberature e rese necessario abbattere tutti gli alberi per motivi di sicurezza. Da qui l'idea di un rifacimento totale della piazza, che priva di ombra era diventata sempre meno fruibile, prese campo. Il rifacimento non era stato però possibile fino al 2015 anche a a causa dei limiti di spesa imposti dal patto di stabilità. La piazza, nel 2014 uno dei punti programma di mandato del sindaco Giacomo Cucini, è stata oggetto nel 2015 di un momento di consultazione pubblica con il progetto #iopartecipo quando era stato chiesto a cittadini, associazioni e professionisti il proprio parere in merito. A fine 2015, grazie alla finestra alla spesa pubblica aperta dal Governo, si è creata la possibilità di finanziare realmente l'opera, a patto di presentare il progetto e la gara entro la fine del 2015: da qui l'accelerata impressa dall'amministrazione agli uffici fino all'approvazione del progetto.
 
"Siamo felici di poter presentare alla cittadinanza il progetto che ha vinto la gara per il rifacimento di Piazza della Libertà – dice il sindaco, Giacomo Cucini – un progetto che a nostro avviso riesce a raccordarsi con la storia di questo spazio e a dialogare col passato, ben inserendosi nel contesto della piazza dominata dal palazzo scolastico, ma al tempo stesso disegna uno spazio nuovo, moderno, facilmente fruibile da famiglie e bambini, giovani e non solo. Siamo convinti che potrà tornare ad essere il cuore pulsante del tempo libero nel centro urbano. Diamo quindi appuntamento a cittadini e associazioni per mercoledì 16 al Centro I Macelli, ricordando però a tutti che, se finora non lo avevamo mostrato, è perchè il progetto è ancora in attesa del parere della Soprintendenza, e quindi, prima di poter dire che sarà realizzato davvero così come lo vediamo ed iniziare i lavori, sarà necessario attendere le osservazioni e gli eventuali aggiustamenti richiesti dagli organi competenti."
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 07 Dicembre 2016 10:09 )
 
fine