Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Colori, gioco e fantasia: presentato il manifesto di Mercantia 2016

Colori, gioco e fantasia: presentato il manifesto di Mercantia 2016

PDF  Stampa  E-mail 
 

Mercantia 2016 manifesto20-20ridotto20-20okE' stato pubblicato il manifesto ufficiale della XXIX edizione di “Mercantia - Festival internazionale di teatro di strada”, il più grande festival italiano di teatro di strada che si svolgerà a Certaldo (Firenze) da mercoledì 13 a domenica 17 luglio 2016.

 

 

Il manifesto si lega all'idea poetica “I giorni dell'abbondanza”, scelta dal direttore artistico Alessandro Gigli per questa ventinovesima edizione del Festival. La quantità e varietà di spettacoli visibili a Mercantia è simboleggiata grazie a due immagini di festa e gioco: gli sgargianti colori e l'atmosfera carnascialesca dello spettacolo “Uccelli” della Cooperativa Sociale Teatrop, fotografato da Linda Leocata, unita all'immagine di una giovane ragazza che compie un salto al di sopra di loro, immagine ritratta dal fotografo Mauro Donati durante la performance Alice Underground, progetto de I Macelli, a cura di Lorenzo Cianchi e Primavera Contu. Due spettacoli andati in scena durante la scorsa edizione di Mercantia.

 

La Cooperativa Sociale Teatrop, che proviene da Lamezia Terme, da 40 anni fa teatro e ha proposto con la parata di strada “Uccelli” uno spettacolo itinerante per diffondere nel borgo di Certaldo, in maniera giocosa, colorata e rituale, un messaggio ecologico, ambientale e sociale.

 

Alice Underground è, invece, uno spettacolo ideato da Lorenzo Cianchi e Primavera Contu, su progetto de I Macelli, una performance site specific nata da un laboratorio rivolto agli adolescenti, che prevedeva un percorso pratico di sperimentazione e improvvisazione per indagare la tematica dell'identità e dei ruoli in relazione al testo “Alice nel Paese delle Meraviglie”.

 

“Il tema scelto quest'anno rappresenta bene Mercantia, un Festival che si svolge da sempre nel segno dell'abbondanza – dice il direttore artistico, Alessandro Gigli – non c’è festa senza abbondanza, e così anche a Mercantia le proposte artistiche sono sempre notevolmente superiori a quelle che uno spettatore può riuscire a vedere. Questo è uno dei segreti del nostro festival: ogni spettatore è un “ospite” che può sentire l’emozione di essere circondato e coccolato da una moltitudine di stimoli e occasioni, che danno un senso di appagamento e pienezza”.

 

Prossimo appuntamento, nel mese di marzo, la presentazione del catalogo fotografico della passata edizione, edito da Comune di Certaldo e Terzostudio, un volume che per anni, oltre a documentare Mercantia, ha rappresentato anche una preziosa “guida” al teatro di strada italiano.

 

E anche l'“abbondante” programma di Mercantia 2016 è gia stato definito: presto i circa 100 spettacoli che dal 13 al 17 luglio 2016 animeranno ogni sera il borgo medievale di Certaldo Alto saranno messi online e consultabili sul sito web.

 

Aggiornamenti e info su www.mercantiacertaldo.it e www.facebook.com/mercantia

 

Allegati:
Scarica questo file (Mercantia_2016_manifesto%20-%20ridotto%20-%20ok.jpg)Scarica il manifesto[ ]604 Kb
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 17 Febbraio 2016 14:58 )
 
fine