Logo dell' Ente

Notice
Home Comunicati Stampa Riparte la campagna "100x100" de "I Macelli"

Riparte la campagna "100x100" de "I Macelli"

PDF  Stampa  E-mail 

macelliPer il quinto anno consecutivo riparte la campagna sostenitori “100x100 | l’arte contemporanea sostiene la cultura” de “I Macelli” per l’anno 2015/2016. Un'iniziativa che ha un duplice valore.

 

 

Da un lato, con un bando pubblico, si seleziona un artista under 35 che avrà l'onore di poter realizzare una propria opera sulla facciata. Dall'altro, si cerca di coinvolgere 100 persone – persone fisiche, ma anche attività economiche, associazioni, ecc... - a ciascuna delle quali viene richiesto un contributo di 100 euro per sostenere le attività de “I Macelli” avendo, in cambio, anche il proprio nome inscritto all'interno della grande opera d'arte che andrà a costituire la facciata de “I Macelli”.

 

IL BANDO

 

Come di consueto la facciata sarà realizzata dal vincitore del bando pubblico per giovani tra i 18 e i 35 anni che verrà selezionato attraverso un bozzetto. Il tema è libero, considerando che la proposta dovrà tenere conto dell’ambito di ricerca de I Macelli nelle arti visive e performative contemporanee. Per partecipare è necessario inviare all’indirizzo imacelli@gmail.com un bozzetto dell’opera entro il 28 ottobre 2015.Per ciascun file allegato, deve essere indicato: un breve curriculum artistico dell’autore, contatti, il titolo dell’opera, il concept e la scheda tecnica dove specificare materiali, tecnica artistica, tempistica per la realizzazione e quant’altro necessario. I bozzetti dovranno tenere conto delle dimensioni della facciata de I Macelli e dell’obbligo di leggibilità dei nomi dei sostenitori. Una Commissione giudicatrice designerà il miglior bozzetto entro il 29 ottobre 2015, comunicando entro il 30 ottobre 2015 il progetto vincitore sul sito www.imacelli.it. Al vincitore del concorso sarà corrisposta la somma di € 500,00 nette più un rimborso materiali per un massimo di € 300,00 iva inclusa.

 

IL SOSTEGNO

Sostenere un centro culturale con una donazione che ha, come corrispettivo, vedere il proprio nome inscritto in un'opera d'arte è un esperimento più unico che raro in Italia, che negli anni ha ottenuto un sostegno non solo dai cittadini, dagli artisti e da aziende certaldesi e italiane, ma anche da paesi stranieri come Olanda, Russia, Germania e Stati Uniti. Per aderire è necessario versare una quota da 100 euro, e si può contattare l'associazione Polis allo 0571 663580 o I Macelli www.imacelli.itimacelli@gmail.com.

 

“Invito tutti i giovani artisti, certaldesi e non, a mettersi alla prova con il bando per la realizzazione della facciata de I Macelli – dice Jacopo Arrigoni, assessore del Comune di Certaldo – si tratta di un'occasione unica per sperimentare, dimostrare la propria creatività e dare vita ad un'opera d'arte unica nella sua originalità. Mi auguro anche che un numero sempre maggiore di cittadini e attività aderiscano alla campagna 100x100, dando un contributo per sostenere le attività de I Macelli che sono ormai un riferimento di area per la creatività e la cultura contemporanea”.

 
fine