Logo dell' Ente

Notice
Home Comunicati Stampa La Misericordia di Certaldo festeggia 400 anni, le iniziative

La Misericordia di Certaldo festeggia 400 anni, le iniziative

PDF  Stampa  E-mail 
 

Conforti-palazzo-Trapani-Dei NAZIONE RID CopiaLa Venerabile Arciconfraternita Misericordia di Certaldo compie 400 anni di attività e si prepara a festeggiare, domenica 27 settembre, con una giornata ricca di eventi, anche molto diversi tra loro, per coinvolgere tutta la comunità certaldese.

 

La data della fondazione è il 25 settembre 1615, riconosciuta con documento ufficiale e bolla papale ritrovati nell'archivio della Misericordia, ma l'associazione era già attiva sul territorio in sostegno ai malati e ai più bisognosi, come testimonia una donazione di 5 fiorini nel testamento di Giovanni Boccaccio all'allora confraternita, poi diventata la Misericordia.

I festeggiamenti si svolgeranno in Piazza Boccaccio, dove saranno esposti i mezzi sia della Misericordia di Certaldo che delle consorelle dei paesi vicini, con la Santa Messa in Propositura e la consegna di una onorificenza a tutti i governatori degli ultimi 50 anni come riconoscimento alle attività svolte. I festeggiamenti proseguiranno poi nel borgo di Certaldo Alto con il pranzo sociale, la sfilata dei volontari con le divise storiche e lo spettacolo di varietà di Paci e Kagliostro.

Per celebrare i 400 anni è stato realizzato un book fotografico commemorativo per ricordare le attività realizzate dalla Misericordia in passato e un annullo filatelico di Poste Italiane che potrà essere acquistato per tutto il pomeriggio di domenica.

Per Clara Conforti, Assessore del Comune di Certaldo: “La Misericordia da 400 anni si impegna quotidianamente a favore della nostra comunità. Vorrei ringraziarla a nome di tutta l'Amministrazione comunale per il lavoro che ha svolto e che svolge nel sociale, nel sanitario e a favore dei più bisognosi. Invito tutti a partecipare a questi festeggiamenti per conoscere tutte le attività che svolge, mostrare affetto e ringraziarla per tutte le attività che porta avanti ogni giorno da 400 anni”.

Per Francesco Dei, Vice Sindaco del Comune di Certaldo: “La Misericordia è una istituzione storica di Certaldo che ha portato sul territorio molti benefici. Il Comune e la Misericordia svolgono molte attività insieme e ne programmano di nuove. Dal 2011 l'Amministrazione comunale ospita i migranti anche grazie alla Misericordia e alle altre associazioni che fin da subito hanno risposto al nostro appello”.

Per Alessandro Trapani, Governatore della Venerabile Arciconfraternita Misericordia di Certaldo: “Due i sentimenti che mi pervadono: da un lato l'entusiasmo nel vedere ciò che i volontari e i responsabili quotidianamente fanno, dall'altro preoccupazione nell'affrontare e dover rispondere a sempre nuovi bisogni. Per questo è fondamentale la collaborazione con l'Amministrazione comunale e le associazioni sul territorio con cui facciamo squadra. Il mio pensiero va ai 2300 soci, ai 198 volontari, ai circa 500 donatori di sangue, ai nostri dipendenti: senza di loro la Misericordia non sarebbe in grado di erogare i diversi servizi che offre alla comunità. Vi invito tutti ad essere presenti, ma i festeggiamenti non si esauriscono qui, proporremo altre iniziative fino a dicembre”.

Per Salvatore Palazzo, Vice Governatore della Venerabile Arciconfraternita Misericordia di Certaldo: “Con questi festeggiamenti vogliamo coinvolgere ancora di più la comunità certaldese e vogliamo raccontare la nostra storia e la vita associativa con il book fotografico e l'annullo filatelico. Non solo, da quasi tre anni pubblichiamo un giornalino distribuito gratuitamente a tutte le famiglie di Certaldo dove raccontiamo le nostre attività, oltre a pubblicare annualmente il bilancio sociale. Ma nel libro non troverete le foto delle attività di oggi, a dimostrazione che l'interesse non è di avere visibilità, ma di fare, di lavorare per dare risposte ai bisogni, per questo ci impegnamo a migliorare, a crescere, per realizzare sempre nuovi progetti a favore di tutta Certaldo”.

Programma “Festeggiamo insieme il nostro IV° centenario di storia e vita associativa”

Ore 10.00: Ricevimento autorità presso la sede di Via Dante Alighieri 2/4

Ore 10.30: Deposizione corona al sacello dei caduti

Ore 11.00: S. Messa nella Propositura di Certaldo

Ore 13.00: Pranzo sociale nel Chiostro degli Agostiniani di Certaldo Alto e presentazione Book Fotografico commemorativo

Ore 16.00: Esibizione della Filarmonica di Castellina in Chianti per le vie di Certaldo Alto e sfilata dei volontari con le divise utilizzate fino ad oggi

Dalle ore 16.00 alle 20.00: Annullo filatelico straordinario

Dalle ore 17.30 alle ore 20.00: Spettacolo di varietà in p.zza S.S. Annunziata con Paci e Kagliostro e la musica di Lari Eleonora e le Amagirl, Certaldo Alto. A seguire sarà offerto un aperitivo per tutti.

Per maggiori informazioni: Venerabile Arciconfraternita Misericodia di Certaldo tel. 0571662242 - email info@misericordiacertaldo.it – sito web: www.misericordiacertaldo.it

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 25 Settembre 2015 07:56 )
 
fine