Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Alan Sonfist, massimo esponente di Arte Ambientale al mondo, ospite d’onore dell'iniziativa Contemporary Wine

Alan Sonfist, massimo esponente di Arte Ambientale al mondo, ospite d’onore dell'iniziativa Contemporary Wine

PDF  Stampa  E-mail 

L’artista americano ha donato al Comune una “Time Capsule” contenente semi autoctoni della flora toscana. Sarà conservata in Palazzo Pretorio

 

Il 25 ed il 26 luglio le porte di Palazzo Pretorio a Certaldo si sono aperte all’arte ed al gusto contemporaneo con l’iniziativa Contemporary Wine. Per due giorni, dal primo pomeriggio a tarda sera, ospiti internazionali e spettacoli, hanno caratterizzato la prima degustazione di vino biologico e biodinamico della zona. L’iniziativa, promossa dall'associazione AudioPump’n’Flex di Certaldo e patrocinata dal Comune di Certaldo e dalla Regione Toscana, ha voluto valorizzare la sostenibilità nell’arte, nella viticoltura e nell’abitudine al gusto sano e più etico.

Ospite d’onore è stato Alan Sonfist, massimo esponente vivente della corrente artistico contemporanea di Arte Ambientale. L’artista neworkese si è reso famoso con il suo “Time Landscape”, ricostruzione tutt’ora in loco della flora originaria di New York. Una foresta primordiale urbana, collocata nella metropoli per eccellenza. Il progetto, durato un decennio, ha consacrato Sonfist a padre dell’arte paesaggistica, primo nella storia ad aver saputo legare scienza ambientale ed arte contemporanea.

A Certaldo Sonfist è intervenuto con il seminario “Seeds of Tuscany” (semi di Toscana) proponendo una discussione autocritica sull’impatto del singolo sull’ambiente circostante, indicando alcune “soluzioni comportamentali” in grado di provocare cambiamenti positivi. L’analisi di Sonfist ha preso spunto dalla classificazione e dall’identificazione di semi autoctoni della flora toscana: ogni partecipante è stato invitato a portarne tra i più specifici della propria area geografica di riferimento. I semi poi sono stati utilizzati per creare una Time Capsule – Capsula temporale di acciaio, che verrà collocata a Palazzo Pretorio e conserverà metaforicamente i semi per le generazioni future. L’opera è stata donata con una cerimonia, domenica pomeriggio, al sindaco di Certaldo Giacomo Cucini.

“Per Certaldo è un onore aver ospitato un artista autorevole come Alan Sonfist – dichiara il sindaco Cucini – Sonfist ha focalizzato l’attenzione su temi delicati e importanti come la tutela ambientale e le buone pratiche territoriali, rendendoci tutti più ricchi e consapevoli. L'opera che riceviamo dalle sua mani è un dono che conserveremo con grande amore, e soprattutto un grande motivo di riflessione. Voglio inoltre rivolgere un complimento agli organizzatori dell'evento, i giovani dell'associazione AudioPump’n’Flex di Certaldo, capaci di costruire un appuntamento come Contemporary Wine di assoluto spessore e interesse che ha avuto un ottimo successo, dimostrando attenzione ai temi dell'ambiente e della sostenibilità.”

 
fine