Logo dell' Ente

Notice
Home Comunicati Stampa Scuola in festa tra sport, musica e legalità

Scuola in festa tra sport, musica e legalità

PDF  Stampa  E-mail 

Festa della Scuola 2014 - 2 webVenerdì 5 giugno si è svolta la “Festa della Scuola” dell'Istituto Comprensivo di Certaldo. Tantissimi i ragazzi che hanno trascorso una giornata praticando sport grazie alla collaborazione e alla disponibilità delle associazioni sportive locali e si sono potuti confrontare con i grandi nomi dello sport.

 

Non solo sport ma anche solidarietà, sono stati, infatti raccolti circa 2,000 € per interventi a supporto della scuola e le attività di musicoterapia per gli studenti disabili.

Gli alunni delle classi terze della scuola media, nella mattina, si sono potuti confrontare sul tema della legalità nello sport con Paolo Indiani, allenatore del Pontedera Calcio, e Fabrizio Berni e Pierluigi Cencetti, entrambi ex giocatori della Fiorentina. Durante questo incontro l'assessore all'istruzione e allo sport, Jacopo Arrigoni, ha sottolineato l'importanza della legalità' nello sport, soprattutto alla luce delle vicende che sono emerse in questi giorni che hanno riguardato organizzazioni sportive nazionali e internazionali. Durante la mattina, poi, i bambini della scuola dell'Infanzia si sono cimentati con tanti sport diversi, karate, percorsi ad ostacoli, balli coreografati.

Nel pomeriggio il Comune di Certaldo ha conferito il Premio alla Carriera come sportivo che si è distinto per l’attività sportiva e l’impegno sociale a Renzo Ulivieri presidente Associazione Italiana Allenatori Calcio per la disponibilità nell’incontrare i giovani e trasmettere loro i valori di uno sport sano e corretto.

Subito dopo si è svolta la partita di calcio “Un calcio per la scuola” dove si sono sfidati i ragazzi delle classi della terza media con le vecchie glorie del calcio toscano. In campo sono scesi i migliori ex giocatori del Certaldo e il portiere viola Gianmatteo Mareggini, sostenuti dalla panchina da Renzo Ulivieri, Luciano Spalletti, Alessio Mugnaini vice allenatore del Certaldo Calcio e vicesindaco del Comune di Montespertoli, e l'ex Fiorentina e scudetto del '68 Pierluigi Cencetti che al termini della partita hanno premiato le varie squadre di studenti vincitrici dei tornei annuali di pallavolo e palla rilanciata. Erano presenti.

Prima di augurare una vacanza di meritato riposo per riprendere alla grande da settembre, il sindaco Giacomo Cucini è intervenuto: “lo sport è importante, non solo come attività fisica, ma anche come momento da vivere in parallelo alla scuola, entrambi sono fondamentali per la formazione e crescita dei giovani. E' fondamentale che questi valori siano trasmessi e messi in pratica proprio a partire dalle nostre nuove generazioni”.

Per Jacopo Arrigoni, assessore allo sport e alle politiche giovanili: “Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questa grande festa e vi hanno preso parte. Vorrei ringraziare Fiorenzo Li Volti, dirigente dell'Istituto Comprensivo e Fabrizio Cristofani, presidente del Consiglio d'Istituto, tutti i docenti, le associazioni sportive, Luciano Spalletti, Renzo Ulivieri e tutte le persone che sono intervenute. Questa giornata non è solo un momento di festa con cui si conclude l'anno scolastico, ma anche un momento di riflessione sui valori dello sport, della legalità e della solidarietà che trasmettiamo ogni giorno ai nostri ragazzi”.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Giugno 2015 08:13 )
 
fine