Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Un marzo culturale "al femminile" per i diritti della donna

Un marzo culturale "al femminile" per i diritti della donna

PDF  Stampa  E-mail 
Festa donna ridSi intitola "Marzo al femminile" il calendario di eventi che ruota intorno alla Giornata Internazionale della Donna, organizzato e promosso per la durata di un mese dal Comune di Certaldo, in collaborazione con Grandeschermo, Multisala Boccaccio, Forum delle Donne, Unicoop Firenze Sezione soci Certaldo, I Cettardini, APSP Egiziano Giglioli, SPI CGIL Certaldo, Auser.
Un vero e proprio "mese al femminile" come recita lo slogan, vista la quantità e varietà di iniziative in cartellone: "Abbiamo previsto più eventi di più tipologie proprio per interessare e avvicinare persone di età e sensibilità diverse, intorno ai temi dei diritti della donna – spiega l'assessore Clara Conforti – ringrazio a questo proposito tutte le associazioni che hanno collaborato e il gestore del Multisala Boccaccio, Mario Lorini, che ha condiviso con noi l'opportunità di dedicare le proiezioni d'essai di marzo a film che fossero attinenti a queste tematiche".
Il cartellone di eventi è iniziato con la presentazione della cassetta postale della ANTENNA ANTIVIOLENZA collocata alla Biblioteca Comunale, il box, dove in modo anonimo si possono segnalare atti di violenza, abusi, bullismo, razzismo. Poi mercoledì 4 marzo in Saletta Via II giugno si è tenuta la conferenza MEDICINA DI GENERE: IL VALORE DELLA DIFFERENZA, presenti presentazione Valeria Cammelli - Segreteria Provinciale Firenze S.P.I., Renato Colombai - Direttore sanitario Azienda Usl 11, Francesco Dei - Assessore Diritto alla Salute Comune di Certaldo, Rossella Pettinati - Presidente Commissione Pari Opportunità Regione Toscana, Paola Galgani - Camera del Lavoro CGIL di Firenze. Iniziativa molto partecipata da un pubblico adulto e giovane, che ha toccato i temi della specificità delle patologie femminili e dell'importanza della prevenzione.
Questo il programma delle prossime iniziative:
Sabato 7 marzo - spazio Soci Coop - ore 10/13, BIBLIOCOOP, bookcrossing dedicato alla donne, ogni lettrice verrà omaggiata di un segnalibro artistico.
Domenica 8 marzo - Saletta Via II giugno- ore 15.30. DONNE IN LOTTA: dignità lavoro diritti , interverranno: Giacomo Cucini – Sindaco, Clara Conforti, Assessore Pari Opportunità, Silvia Mozzorecchi - Responsabile FILCTEM CGIL Empolese Valdelsa. Seguiranno, performance musicale con Lorenzo e Viola, buffet a conclusione della serata.
Sabato 21 marzo, ore 21.30 al Centro I Macelli, I' CETTARDINI presentano "Madonna Filippa", Commedia brillante dal Decameron di Boccaccio.
Martedì 10 marzo: - RSA Egiziano Giglioli, via dello spedale - ore 15.30
FESTA DELLA DONNA: Pensieri e parole dal Centro Giglioli, Progetto Biblioteca in RSA - La lettura ad alta voce
Mercoledì 11 marzo, Circolo Arci Boccaccio (Certaldo Alto) - ore 16
FESTA DELLA DONNA: Pensieri e parole dal Centro Giglioli
Questo invece il programma delle proiezioni che il Multisala Boccaccio ha programmato per l'occasione:
Martedì 10 e mercoledì 11 marzo, ore 21.15, DUE GIORNI, UNA NOTTE, di Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne, con Marion Cotillard, Fabrizio Rongione, Pili Groyne, Simone Caudy (95 min. - Belgio 2014)
Martedì 17 e mercoledì 18 marzo, ore 21.15, IN VIAGGIO CON CECILIA, di Mariangela Barbanente, Cecilia Mangini (74 min. - Italia 2014), il 17 e 18 le registe Cecilia Mangini e Mariangela Barbanente presenteranno il film e incontreranno il pubblico.
Martedì 24 e mercoledì 25 marzo, ore 21.15, STILL ALICE, di Richard Glatzer, Wash Westmoreland, con Julianne Moore, Kristen Stewart, Alec Baldwin, Kate Bosworth (99 min. - USA 2014)
Martedì 31 marzo e mercoledì 1 aprile, ore 21.15, IL NOME DEL FIGLIO, di Francesca Archibugi, con Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Valeria Golino, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo (94 min. - Italia 2014)
Allegati:
Scarica questo file (MARZO AL FEMMINILE - 2015.pdf)MARZO AL FEMMINILE[programma completo]865 Kb
 
fine