Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa ACQUE: nuovi servizi online, da computer e cellulare

ACQUE: nuovi servizi online, da computer e cellulare

PDF  Stampa  E-mail 
 
AcqueSpa - webAcque SpA presenta il nuovo ambiente web Acque+ e la app per dispositivi mobili iAcque. Ecco tutte le novità.
 
Facile, sicuro, ovunque. Questo lo slogan della campagna che Acque SpA, il gestore del Servizio Idrico del Basso Valdarno, ha predisposto per informare i cittadini sui nuovi strumenti online Acque.net – ovviamente gratuiti - messi a disposizione per poter gestire anche da casa, dall'ufficio, nel tempo libero la propria utenza o il proprio accesso al servizio idrico integrato.
 
Acque SpA è impegnata sia a potenziare ed innovare i propri servizi tradizionali, come gli uffici al pubblico e call center (ampliandone l'accesso e semplificando al massimo il sistema delle pratiche), che ad introdurre strumenti online e servizi personalizzati via web come sportello online, bolletta elettronica, avvisi di interruzione idrica via email e sms.
 
La realizzazione del nuovo sito internet aziendale nell'ultimo anno ha consentito di sviluppare ulteriormente i servizi online già presenti e di introdurne di nuovi. Per Acque SpA si tratta di rispondere a quella crescente fascia di popolazione che chiede di accedere ai servizi tramite smart utilities, senza doversi recare per forza in un ufficio, fare code o dover chiamare un call center.
 
Da questo obiettivo è nato Acque+: un ambiente web dove, attraverso la registrazione, è possibile gestire l'utenza (bollette, pagamenti, consumi idrici, variazioni contrattuali, auto-lettura ecc.) oppure attivare servizi come un nuovo contratto o la ricezione degli avvisi di interruzione idrica via email o sms. iAcque è l'applicazione per tablet e smartphone, dove oltre alle principali funzionalità di Acque+ si può accedere a ulteriori utilità come l'aggiornamento in tempo reale delle interruzioni idriche, le news, la mappa interattiva dei fontanelli, l'accesso rapido ai canali di comunicazione e molto altro ancora. Presto, tuttavia, sempre attraverso iAcque sarà possibile visualizzare le caratteristiche dell'acqua potabile nel punto in cui ci troviamo grazie al collegamento gps o segnalare guasti sulla rete idrica fornendo in modo semplice dettagli, posizione e immagini della perdita.
iAcque è la prima app realizzata da un gestore idrico toscano ed una delle prime in Italia, che integra le funzionalità tipiche dello sportello online con accesso riservato.
 
Tutte le informazioni su Acque+ e iAcque sono su www.acque.net/acquepiu.
Allegati:
Scarica questo file (CS077acquepiucomuni.pdf)comunicato stampa[comunicato stampa ufficiale di Acque spa]124 Kb
Ultimo aggiornamento ( Martedì 13 Gennaio 2015 11:18 )
 
fine