Logo dell' Ente

Home Comunicati Stampa Centro accessibile: 10 minuti di sosta gratis nelle piazze

Centro accessibile: 10 minuti di sosta gratis nelle piazze

PDF  Stampa  E-mail 
Logo Ovale semplice 2 webApprovate dalla Giunta comunale alcune novità finalizzate a far vivere meglio il centro urbano ed ottimizzare la nuova viabilità e la nuova ZTL: l'inversione di senso di marcia in via Trieste e la gratuità dei primi 10 minuti di sosta in piazza Boccaccio e piazza Masini; tutte novità che entreranno in vigore a breve.

Deliberata l'annunciata inversione di senso di marcia in via Trieste. Da via Mazzini si potrà ora svoltare a sinistra e poi obbligatoriamente ancora a sinistra in viale Matteotti, direzione Viale Fabiani e Poggibonsi, alleggerendo così l'incrocio di via XX settembre, ad oggi unico snodo. La modifica entrerà in vigore entro 15 giorni, ddopo l'apposizione della segnaletica.

Altrà novità, che va incontro alle richieste avanzate dalle attività commerciali, la gratuità dei primi 10 minuti di parcheggio sia in piazza Boccaccio (Municipio) che in piazza Masini (stazione FS). In piazza Masini, contestualmente a questa novità, si concluderà però l'altra promozione che prevedeva invece lo sconto sulle soste di un'ora e mezza. I 10 minuti omaggio funzioneranno così: entrando nel parcheggio, si dovrà premere un apposito bottone al parcometro e verrà erogato un biglietto da esporre sul cruscotto. L'operazione non potrà essere ripetuta. La novità entrerà in vigore a giorni non appena saranno modificate le macchinette. Sarà quindi possibile parcheggiare per fare commissioni veloci, fare bancomat, o per una pausa caffè, con la quasi certezza, vista l'ampiezza dei parcheggi, di trovare posto.

"La ZTL sta andando bene ogni giorno di più – dice il sindaco Andrea Campinoti – come dimostrano anche le code in centro, ormai sempre più limitate – stiamo comunque mettendo in atto un cambiamento che ci sembra utile soprattutto in vista della riapertura delle scuole, cioè l'inversione di senso di marcia in via Trieste. Per quanto riguarda altri accorgimenti, abbiamo accolto volentieri sia le proposte dei commercianti che alcune di quelle dei residenti, mentre dovremo valutarne altre con più calma perchè intendiamo monitorare prima l'andamento del traffico nelle prossime settimane. Vedo comuqnue che stanno "spuntando" dei nuovi gazebo e che alcuni cittadini di Borgo Garibaldi hanno colto l'occasione per rifare le porte nuove alle loro case. C'è un clima di nuova serenità e di rinascita nel centro urbano, non è un momento economicamente facile, ma è quello per cui abbiamo lottato tutti per anni e ora le cose stanno cambiando davvero grazie al contributo e all'impegno di tutti".
Allegati:
Scarica questo file (166 - Viabilità - Certaldo Cambia.pdf)166 - Viabilità - Certaldo Cambia.pdf[comunicato stampa integrale]81 Kb
 
fine