Logo dell' Ente

Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish
Home Comunicati Stampa Cena spettacolo tra storia e gusto, "da Messer Giovanni"

Cena spettacolo tra storia e gusto, "da Messer Giovanni"

PDF  Stampa  E-mail 
Cena Medievale 3Ottimi risultati per il primo dei due appuntamenti di "A cena da Messer Giovanni" organizzato dall'Associazione Elitropia sabato 9 giugno e che si ripeterà sabato 16, ore 20, nella incantevole cornice di Via Boccaccio in Certaldo Alto, ai piedi della Casa che fu del poeta autore del Decameron.
"La prima cena, sabato scorso, ha fatto registrare il sold out ed ha visto grande entusiasmo da parte dei commensali, che sono stati avvolti da un'atmosfera suggestiva di un tempo lontano, rievocata da profumi e sapori - racconta il presidente di Elitropia, Grazia Palmieri - non è stato infatti solo il menù d'ispirazione medioevale o l'originalità dell'utilizzo di stoviglie in coccio a rendere la serata magica, ma soprattutto il calore umano che i nostri ragazzi hanno saputo trasmettere a commensali vecchi e nuovi, venuti in Toscana da tutta Italia e dall'estero, in tutto circa 400 persone che hanno partecipato in modo appassionato e contribuito a creare una serata davvero unica nel suo genere".

E proprio come avveniva durante i banchetti cortigiani del Trecento, la cena è stata accompagnata dall'intrattenimento di figuranti del corteo storico e da esibizioni artistiche della "Compagnia del Drago Nero", capitanata da Leandro Faraoni, con evoluzioni su trampoli, pantomime e giochi di fuoco pirotecnici. Con il borgo di Certaldo alto che, come avviene per ogni evento che vi si organizza, non fa mai solo da scenografia ma è protagonista egli stesso della rappresentazione, dalla quale emerge sempre la storia che le mura portano con sé.

Decisiva la partecipazione dei molti volontari di Elitropia, giovani e meno giovani che hanno coordinato il dietro le quinte e hanno dato un contributo fondamentale alla buona riuscita della serata.

E sabato 16 si replica: prenotazioni al tel. 0571 663128 - Cell. 335 6988480.

Certaldo, giovedì 14 giugno 2012
 
fine