Logo dell' Ente

Notice

Assegno di maternità

PDF  Stampa  E-mail 

Che cos'è?

Si tratta di una prestazione concessa dal Comune e erogata dall'INPS a favore delle madri non lavoratrici che non beneficiano di alcun trattamento economico per la maternità (indennità o altri trattamenti economici a carico dei datori di lavoro privati o pubblici); nel caso in cui però beneficino di un importo inferiore a quello dell'assegno, a queste ultime spetta la quota differenziale.

N. B.: la domanda deve essere presentata dalla madre entro sei mesi dalla data del parto/adozione/affidamento preadottivo.

Requisiti

Residenza nel Comune di Certaldo; Aver partorito o ricevuto un bambino/a in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento nei 6 mesi antecedenti alla richiesta;Cittadinanza italiana o Comunitaria;Cittadinanza extracomunitaria in possesso di permesso CE (per soggiornanti di lungo periodo/carta di soggiorno)o dello Status di Rifugiata Politica;Non beneficiare di alcun trattamento previdenziale di maternità oppure beneficiare di un trattamento previdenziale di maternità in misura inferiore all'assegno in questione (in questo caso può essere richiesta la quota differenziale);essere in possesso della Dichiarazione ISE; non beneficiare di alcun trattamento previdenziale di maternità oppure beneficiare di un trattamento previdenziale di maternità in misura inferiore all'assegno in questione (in questo caso può essere richiesta la quota differenziale);

 

Documenti da presentare

Domanda su appositi moduli predisposti dall'Unione dei Comuni da ritirare presso URP o Ufficio Servizi Sociali – P.zza Boccaccio 13, (piano terreno);Dichiarazione Sostitutiva Unica e Attestazione ISEE in corso di validità,Copia di un Documento di Identità/permesso CE (soggiornanti lungo periodo)/Status di Rifugiata Politica;In caso di adozione o affidamento preadottivo: copia fotostatica del provvedimento rilasciato dal Tribunale o altro Ente autorizzato.

 

Tappe del procedimento

Le domande correttamente compilate e con allegata la documentazione richiesta, devono essere consegnate all' Ufficio Protocollo – P. zza Boccaccio 13, piano terreno - nel seguente orario: lunedì-venerdì 10,00-12,00; giovedì 15,30-18,30.

 

Tempi

L'assegno verrà corrisposto dall'INPS, in un'unica soluzione, entro 45 gg. dal ricevimento dei dati trasmessi dal Comune

 

Costo per il cittadino

Il servizio è gratuito.

 

Normativa di riferimento

Art. 66 della L. 448/98 e successive modifiche ed integrazioni

 

Responsabile del procedimento

Dott.ssa CiardelliRita-Dirigente dell'Unione dei Comuni

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali, Piazza Boccaccio, 13 piano terra
Orario di apertura: martedì e giovedì 10:30 alle ore 12:30 e 15.30 alle ore 18.30
Tel. 0571/661285

 

Allegati:
Scarica questo file (domanda_assegno_maternità.pdf)domanda_assegno_maternità.pdf[DOMANDA ASSEGNO DI MATERNITA']128 Kb
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 10 Agosto 2015 10:48 )
 
fine