Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie La 1° Festa del Volontariato tra solidarietà e sostenibilità

La 1° Festa del Volontariato tra solidarietà e sostenibilità

PDF  Stampa  E-mail 
Ass-Vol-Cer-Piccolo-DEFINITIVO webSi svolge da venerdì 28 a domenica 30 ottobre la prima edizione della "Festa del Volontariato", organizzata dal Comune di Certaldo e dalle associazioni che operano nei settori del sociale in occasione dell'anno europeo del volontariato. La presentazione è avvenuta stamani in Sala Giunta.

L'idea di una Festa per valorizzare chi opera in questo settore e favorire un momento di incontro e di riflessione sui temi di volontariato, solidarietà e sostenibilità, è nata all'interno della Commissione consiliare permanente per la gestione socio-sanitaria, presieduta da Denise Bagnoli, ed è stata fatta propria dall'Assessore alle politiche sociali, Francesco Dei, che insieme alla Bagnoli e ad uno dei rappresentanti delle Associazioni coinvolte, Edo Salvadori per la Fondazione Y, hanno illustrato il programma delle iniziative, organizzate e promosse da Anthos – Gruppo Larem Alberto, Associazione genitori ragazzi disabili, Auser Verde Argento, Avis, Caritas, Cittadini senza confini, Croce Rossa Italiana, Fondazione Y, Forum permenente delle donne, Arciconfraternita di Misericordia, Fratres, Prociv Arci.

Si inizia venerdì 28 ottobre alle ore 21.15 al Centro "I Macelli" con la tavola rotonda "Il futuro del volontariato nello sviluppo delle comunità territoriali", con interventi di Damiano Carli (Cesvot), Leonardo Carrai (Banco alimentare), Luciano Franchi (Copas), Marino Lupi (Comitato di partecipazione Società della salute), Giulio Sensi (Volontariato Oggi) e naturalmente Francesco Dei e Denise Bagnoli; coordina Andrea Volterrani, Sociologo all'Università di Roma Tor Vergata.

Sabato 29 dalle 15 alle 18,30, nel piazzale antistante la scuola media Boccaccio, tornei sportivi delle classi quarte e quinte elementari e medie dell'Istituto Comprensivo, mentre alle 17,30, nell'auditorium della scuola media, si terrà l'incontro "Ha ancora senso parlare di crescita?" con il sociologo e teorico della decrescita felice, Andrea Bertaglio.

Domenica 30 il momento più ludico e socializzante: dalle ore 10 alle 19, sempre di fronte alla scuola media, il "Mercato del baratto", al quale tutti i cittadini potranno partecipare portando cose di cui vogliono sbarazzarsi e scambiandole con altri, mentre alle 17, sempre nell'auditorium della scuola media, il concerto dei "Mischion impossible".

"A questi tre giorni di festa ci aspettiamo la partecipazione di tutti i cittadini – spiegano i promotori dell'iniziativa – lo sviluppo della comunità territoriale passa dallo sviluppo del volontariato, perchè solo con l'impegno civico di persone associate e disponibili verso il prossimo si possono intercettare i bisogni della comunità locale e tenere in piedi quei servizi che i continui tagli alla spesa pubblica renderebbero altrimenti impossibili. La festa sarà anche un'occasione di incontro, di dibattito sul futuro che vogliamo per la nostra società e di creazione di una rete di contatti e di un coordinamento da far funzionare d'ora in avanti".
Allegati:
Scarica questo file (Festa_Volontariato_-_cs_1.pdf)comunicato stampa integrale[comunicato stampa integrale]78 Kb
Scarica questo file (Festa_del_volontariato_-_da_sx_Salvadori-Bagnoli-Dei.JPG)Festa del Volontariato - da sinistra Salvadori Bagnoli Dei[Festa del Volontariato - da sinistra Salvadori Bagnoli Dei]372 Kb
Scarica questo file (Logo_Associazioni_di_Certaldo.JPG)Logo Associazioni di Certaldo[Logo Associazioni di Certaldo]82 Kb
Ultimo aggiornamento ( Martedì 01 Novembre 2011 11:32 )
 
fine