Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Trasporto pubblico: riduzioni di corse per bus urbano e funicolare

Trasporto pubblico: riduzioni di corse per bus urbano e funicolare

PDF  Stampa  E-mail 
busL'Amministrazione comunale di Certaldo, in seguito alla diminuzione generale di fondi per i servizi pubblici e quindi del minor contributo che la Regione Toscana ha erogato nel 2011 ed erogherà nel 2012 per il Trasporto Pubblico Locale, ha provveduto a rivedere corse ed orari del bus urbano e della funicolare di collegamento con Certaldo Alto, al fine di contenere i costi all'interno dei fondi disponibili. Una riorganizzazione che ha concentrato i tagli sulle corse meno frequentate anche accogliendo, dove possibile, alcune richieste degli utenti.
BUS URBANO: Dal 12 settembre la Circolare Urbana, nei giorni feriali funzionerà in fasce orarie più ridotte: farà un giro dalle ore 7.30 alle ore 8.05, riprenderà servizio dalle ore 9.05 alle 12.05 e dalle 15.00 alle 17.40. Fermerà sempre vicino piazza dei Macelli, sede della AUSL 11, ed il mercoledì, giorno di mercato, passerà anche da San Michele. In via Volta e via Pacinotti invece passerà solo una volta ogni due corse. Il servizio è invece sospeso totalmente nei giorni festivi già dai primi di agosto e così resterà.
Per quanto riguarda i collegamenti con le frazioni: invariate le tre corse giornaliere “miste” (scuole e altri utenti) per Fiano, che si ricorda sono attive solo nel periodo scolastico. Allineati inoltre gli orari tra bus urbano e SITA per venire incontro ad alcune esigenze dell'utenza. Invariato il servizio solo scolastico per Sciano, anche qui modificato su richiesta degli utenti.

FUNICOLARE: Si è intervenuti applicando l'apertura ridotta (invernale), che va dalle ore 7.30 alle ore 19.30, ad alcuni giorni feriali dei periodi estivi (durante i quali l'orario era invece 7.30 – 01.00 tutti i giorni), cercando di andare incontro nell'applicazione alle esigenze di attività commerciali e ricettive del borgo alto. Dal 1 settembre al 15 ottobre orario ridotto solo nei giorni che vanno da lunedì a giovedì. Dal 15 ottobre al 30 aprile 2012 e dal 1 ottobre al 31 dicembre 2012 sarà poi applicato l'orario invernale. Mentre da maggio a settembre tornerà l'orario estivo; solo nei mesi iniziale e finale, ovvero maggio e settembre, da lunedì a mercoledì rimarrà in vigore l'orario ridotto invernale. Le corse sono invariate, ogni 15 minuti.

Per l'Assessore alla mobilità, Roberta Ceccherini: “Come era evidente fin da subito, i tagli ai fondi per le Regioni decisi dal Governo nazionale sono arrivati a cascata anche sul Comune di Certaldo e sui cittadini, che pagano la crisi con la diminuzione dei servizi. Crediamo, per ora, di essere riusciti a ridurre i costi limitando i disagi, ma purtroppo non giungono segnali di cambiamento tali da sperare in meglio. Invitiamo i cittadini a comprendere che questi tagli non avvengono di nostra iniziativa, ma sono l'inevitabile conseguenza di politiche di Governo e li invitiamo a collaborare utilizzando al meglio i servizi: informandosi sugli orari e compartecipando sempre al costo del servizio con l'acquisto del biglietto”.




Allegati:
Scarica questo file (Tagli_al_TPL.pdf)comunicato stampa integrale[comunicato stampa integrale]84 Kb
 

Commenti  

 
+2 #1 Maurizio 2011-09-26 16:59
Si, bello veramente notevole...pecc ato però che l'abbonamento annuale del Train per gli studenti sia aumentato dal costo di 132€ fino a 220€ e tutto ciò nel giro di un solo mese(ad agosto costava ancora 132€) fonte Train Certaldo. siete perfettamente riusciti a ridurre i costi limitando i disagi... un vero e doveroso plauso verso la nostra amministrazione comunale...GRAZ IE.
Citazione
 
fine