Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Una settimana tra eventi culturali e impegno civile

Una settimana tra eventi culturali e impegno civile

PDF  Stampa  E-mail 

Palazzo Pretorio - icona webIntitolazione di due spazi a Don Puglisi e Mohamed Nasheed. Convegno con Adriano Prosperi sulla pena capitale.
Nel weekend spazio anche al divertimento con due iniziative sulla moda e la Fiera di' Boccaccio in piazza.
 
 
Tanti gli eventi in programma in questa settimana a Certaldo, con iniziative impegnate ma anche con eventi legati alla moda e allo shopping. Questa l'agenda delel iniziative culturali e ricreative della settimana.
 
EVENTI
 
Venerdì 20 maggio, la Festa della Scuola vedrà al mattino e al pomeriggio manifestazioni sportive sia alla palestra della scuola media Boccaccio che al campo sportivo. Previste anche due iniziative di intitolazione di due spazi ad uso didattico a due personaggi simbolo della legalità. Le iniziative si svolgono nell'ambito della VI Festa della Scuola e sono in relazione alla partecipazione al concorso "Il silenzio è dolo. Siamo l'Italia che sceglie il coraggio", lanciato da Avviso Pubblico. Alle ore 9.30 presso l'Istituto paritario Maria Santissima Bambina, viale Matteotti, si svolgerà l'intitolazione del cortile interno all'Istituto paritario (accesso da via Mazzini) a Mohamed Nasheed. Già Presidente delle Maldive del 2008 al 2012, quando si dimise dopo un tentativo di colpo di stato da parte delle forze armate, Nasheed è salito agli onori delle cronache internazionali quando ha riunito il Consiglio dei Ministri sott'acqua. Un'iniziativa presa per denunciare gli effetti del surriscaldamento globale e il rischio, per le Maldive, di essere letteralmente sommerse nel giro di pochi anni. Negli anni successivi, passato all'opposizione, è diventato scomodo per il potere locale ed è stato tratto in arresto con l'accusa di terrorismo e viene detenuto ingiustamente. A seguire, alle ore 10.30 alla palestra della Scuola media Boccaccio, in via Giacomo Leopardi, si svolgerà la cerimonia di intitolazione ed apposizione della targa a Don Pino Puglisi (Palermo, n. 15 settembre 1937 – m. 15 settembre 1993), il prete ucciso da Cosa nostra nel giorno del suo 56º compleanno a causa del suo impegno evangelico e sociale, per togliere i giovani dalla strada ed evitare che diventassero facile preda della manovalanza mafiosa. La decisione era stata presa con votazione unanime del Consiglio Comunale di Certaldo lo scorso 11 aprile 2016. E nel pomeriggio, allo stadio, dall 16.30 merenda per tutti con raccolta fondi per le attività degli studenti disabili e premio alla carriera sportiva ad un volto noto dello sport toscano. Conclude la giornata la partita di calcio tra giovani delle scuole e vecchie glorie. Conduce il pomeriggio Michele Baragatti.
 
Sabato 21 maggio un doppio appuntamento con la moda. Alle ore 17.00, alla Biblioteca comunale "Bruno Ciari", secondo dei tre incontri del ciclo "Uno sguardo alla Francia" a cura dell'associazione Fil Rouge, che raccoglie i docenti di lingua francese dell'empolese valdelsa. Titolo dell'incontro: "Il diavolo veste... Francia. Non solo foulard, tailleur, plateau... la moda italiana parla francese ancor più di quanto pensiamo. Un divertente défilé di francesismi celebri e sconosciuti ma sempre à la page". Tiene l'incontro il docente Luca Rossi, che insegna al Liceo Virgilio di Empoli ed è il curatore della rassegna.
Sempre sabato 21 maggio, dal pomeriggio e fino a tarda sera, nel centro urbano torna la "Fashion Night", eventi legati alla moda organizzati dai negozi del CCN ConCertaldo e negozi aperti.
 
E solo in notturna, per Amico Museo 2016, "Museo sotto le stelle", ovvero ingresso libero e apertura straordinaria di Palazzo Pretorio e Casa Boccaccio. L'iniziativa promossa dalla Regione Toscana cui aderisce anche il Comune di Certaldo, ha l'obiettivo di far fruire il patrimonio culturale ai turisti come alla comunità locale, con orari e proposte diverse dal solito.
 
Domenica 22 maggio, dalle 9 alle 20, il mercato grande si sposta per l'occasione in centro, per il secondo dei quattro appuntamenti dell'anno con la Fiera d'i' Boccaccio, che per l'occasione si svolge insieme al Mercatino di antiquariato e artigianato, iniziative a cura di Confesercenti da non mancare per chi ama lo shopping o semplicemente per fare la spesa, anche nei negozi che saranno aperti.
La mattina di domenica 22 maggio invece, in Palazzo Pretorio, con inizio alle ore 11.00, si svolgerà anche un'importante convegno dal titolo "La pena capitale al tempo dei vicari", promosso da Comune di Certaldo, Società storica della Valdelsa, Lions Club Boccaccio. Un convegno dedicato alla valorizzazione del "Tabernacolo dei Giustiziati", l'opera di Benozzo Gozzoli che, originariamente situata nella odierna piazza dei Macelli, vede la parte muraria sempre collocata nella piazza, mentre i pregiati affreschi, staccati e ricomposti negli anni '60, sono stati poi collocati nel Palazzo Pretorio di Certaldo, nella ex chiesa di San Tommaso e Prospero, proprio dove si svolgerà il convegno. Alle ore 11.00 si terrà la conferenza di Adriano Prosperi dal titolo "La religione e il patibolo: il conforto religioso dei giustiziandi". Alle ore 11,45, Marco Giglioli e Massimo Tosi illustreranno il percorso di valorizzazione della Cappella dei Giustiziati. Le conclusioni saranno affidate a Francesca Pinochi, Assessore alla Cultura e a Filippo Ciampolini, Presidente Lions Club Boccaccio. Seguirà il dibattito. Prima della conferenza, alle ore 9.00, si svolgerà l'assemblea annuale della Società Storica della Valdelsa, presieduta da Fabio Dei. Chi fosse interessato al pranzo, che si svolgerà al termine presso il ristorante Caffetteria Boccaccio, è pregato di prenotare al 370 3080888.
 
SAGRE
 
Al centro comunale polivalente "Antonino Caponnetto", Viale Matteotti n. 201, prosegue fino al 5 giugno 2016, nei finesettimana, la SAGRA DEL PESCE, evento organizzato da Associazione Nuoto Certaldo, aperto nel finesettimana, da venerdì a domenica, la sera dalle ore 19.30, la domenica anche a pranzo, ore 13.00. Info e prenotazioni: tel. 333 4114944
 
ARTE E MOSTRE
 
Venerdì 20 maggio, alle ore 18.00, nella Saletta di via 2 giugno, si inaugura la mostra antologica di pittura "Sigfrido Nannucci, 1956 – 2016", dedicata 60 anni di lavoro dell'artista certaldese, che ha da poco compiuto anche gli 80 anni di età. Interverrà l'assessore alla cultura Francesca Pinochi. La mostra resterà poi aperta fino a domenica 12 giugno, con orario tutti i giorni 10.30 – 12.30 / 17.30 – 20.00.
Per le mostre d'arte già aperte, prosegue in Palazzo Pretorio fino al 19 giugno la personale dell'artista Luca Macchi "Immagine del mito", a cura di Andrea Mancini, catalogo con testi di Giuliano Scabia. Nelle sale del Palazzo Pretorio di Certaldo, una mostra che offre l'occasione per conoscere il lavoro dell'artista Luca Macchi, la cui ricerca è caratterizzata da una profonda vena lirica. Una ricerca personale, un viaggio spirituale orientato alla sacralità e che sfocia nel mito.
 
Nella Casa di Giovanni Boccaccio prosegue "Omaggio a Giovanni Boccaccio, dieci+1", con le illustrazioni ispirate alle novelle del Decameron realizzate da Werner Klemke, oltre 100 xilografie su carta realizzate per l'illustrazione di una pregiata edizione del Decameron pubblicata da Andersen Nexö in Lipsia negli anni 1972-73. E nella biblioteca, per tutto il mese di maggio, in occasione di "Maggio dei libri", sono esposte a cura dell'Ente Nazionale Giovanni Boccaccio alcune pubblicazioni, conservate nella biblioteca specialistica, che testimoniano l'interesse di William Shakespeare – del quale quest'anno ricorre il quarto anniversario della morte – per l'opera di Giovanni Boccaccio, alla quale il poeta inglese si ispirò per alcuni dei suoi lavori.
L'orario di Palazzo Pretorio e della Casa di Boccaccio è tutti i giorni, ore 9.30 – 13.30 / 14.30 – 19.00. Ingresso, con visita del Sistema Museale di Certaldo, euro 4,00. Ingresso gratuito per i residenti a Certaldo.
 
 
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 27 Maggio 2016 08:59 )
 
fine