Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Solidarietà, cultura, teatro e buon pane fresco nel weekend

Solidarietà, cultura, teatro e buon pane fresco nel weekend

PDF  Stampa  E-mail 
Boccaccio rid2Due appuntamenti con Boccaccio: la lettura mensile del Decameron del venerdì (anticipata di una settimana), e la visita museale con spettacolo teatrale. Domenica di festa con Croce Rossa, panificatori e cacciatori
 
 
 
Tanti gli eventi in programma nel prossimo weekend a Certaldo all'insegna della cultura, della solidarietà, dell'arte e del gusto.
 
EVENTI
 
Venerdì 6 maggio 2016 alle ore 21:30, nella Casa di Boccaccio, anticipato eccezionalmente al primo venerdì del mese, appuntamento con "Si racconta le novelle del Boccaccio" con la lettura delle novelle numero 4 e 5 della ottava giornata del Decameron. Questi gli incipit delle due novelle, così come le presentava Giovanni Boccaccio: "Il proposto di Fiesole ama una donna vedova; non è amato da lei, e credendosi giacer con lei, giace con una sua fante, e i fratelli della donna vel fanno trovare al vescovo suo" (Decameron, VIII – 4); "Tre giovani traggono le brache ad un giudice marchigiano in Firenze, mentre che egli, essendo al banco, teneva ragione" (Decameron, VIII – 5). Voci narranti: Lucia Succi, Marco Lazzerini; Intermezzi musicali: Alessio Montagnani, chitarra; Direzione artistica: Carlo Romiti; Musiche: Damiano Santini. Ingresso libero, prenotazione consigliata: tel. 0571 663580 e-mail: info@laboratoripolis.it
 
Sabato 7 maggio dalle ore 9 alle 20 in Via 2 Giugno, "Artigiani e non solo", il mercatino a cura del CCN ConCertaldo.
Nel pomeriggio di sabato 7 maggio 2016, ore 16.00, presso la Biblioteca comunale "Bruno Ciari", presentazione del libro di poesie "Marea", prima opera in versi dell'autore certaldese Andrea Morandi.
La sera di sabato 7 maggio, ore 21,30, ultimo appuntamento della rassegna "Invito... al Concerto!", organizzata da Associazione Polis, Scuola di Musica di Certaldo associata AIDSM, presso l'auditorium della scuola di musica Polis, viale Matteotti, 51. Duetti - gemme della vocalità femminile, con Elisabeth Willemaers – soprano; Bettina Bianchini – contralto; Nicoletta Cantini – pianoforte. Ingresso € 5,00, info tel. 0571 663580 mail info@laboratoripolis.it
 
Sabato 7 maggio dalle ore 15 alle 20 e domenica 8 maggio, dalle ore 10.00 alle 19.00 in Piazza Boccaccio, in occasione della "Festa mondiale della Croce Rossa" si svolgerà la festa istituzionale della Croce Rossa Italiana Comitato di Certaldo. Saranno presenti attività per bambini, truccabimbi, gonfiabili, lo spazio tenda sanitaria "Sai cosa fare se..." dove si spiegherà il "primo soccorso in 10 mosse", l'esposizione dei lavori degli alunni delle scuole materne Sturiale, Ciari e Pascoli nell'ambito del progetto "Mamma, mamma, arriva l'ambulanza", la tenda della solidarietà con la vendita di dolci per raccolta fondi in favore della popolazione indigente. Sarà fatta anche attività di informazione sulla donazione del sangue e sarà possibile farsi lo stick glicemico e misurare la pressione arteriosa con personale infermieristico. Iniziative in collaborazione con AIDO e Associazione genitori giovani disabili di Certaldo onlus. Info: cl.certaldo@cri.it 0571/667034
 
E domenica 8 maggio, dalle ore 8 alle 20 nella Saletta di via 2 giugno, anche la FESTA DEL PANE organizzata come ogni anno dall'Istituto Comprensivo e dai Panificatori artigianali di Certaldo.
 
Sempre domenica 8 maggio, per un pomeriggio tra cultura e spettacolo, le associazioni Pro Loco e Ipotesi Teatrale propongono una visita museale con spettacolo teatrale. Si inizia alle ore 17.30, con partenza dalla biglietteria del Sistema Museale (Palazzo Pretorio), per una visita, con guida turistica autorizzata che la conduce, alla scoperta di Casa di Boccaccio e Palazzo Pretorio. A seguire, alle ore 19, nel giardino del Palazzo, andrà in scena "Masetto da Lamporecchio" (Decameron, III giornata – 1 novella), regia e adattamento di Sabrina Taddei. Ingresso 15 euro a persona (ridotto per residenti a Certaldo e ragazzi dai 7 ai 14 anni, 10 euro, soci pro loco 12 euro, gratuito per bambini di età inferiore ai 7 anni, possibilità anche di assistere solo alla visita guidata o solo allo spettacolo, con ulteriori riduzioni).
 
 
SAGRE
 
Al centro comunale polivalente "Antonino Caponnetto", Viale Matteotti n. 201, prosegue fino a domenica 8 maggio la SAGRA DEL CACCIATORE, evento organizzato da Arci Caccia Certaldo che, forte di una ventennale esperienza nell'organizzazione di sagra, organizza questa sagra con piatti a base di selvaggina e altri piatti tipici della cucina Toscana, grazie all´indispensabile aiuto di circa 40 cacciatori, cuochi e volontari. Apertura venerdì e sabato ore 20, la domenica ore 12 e ore 20. Info e prenotazioni: 338 1414422 / 335 1292579 o sul sito www.sagradelcacciatorecertaldo.it
 
 
ARTE E MOSTRE
 
Per quanto riguarda le mostre d'arte permanenti, prosegue in Palazzo Pretorio fino al 19 giugno la personale dell'artista Luca Macchi "Immagine del mito", a cura di Andrea Mancini, catalogo con testi di Giuliano Scabia. Nelle sale del Palazzo Pretorio di Certaldo, una mostra che offre l'occasione per conoscere il lavoro dell'artista Luca Macchi, la cui ricerca è caratterizzata da una profonda vena lirica. Una ricerca personale, un viaggio spirituale orientato alla sacralità e che sfocia nel mito.
 
Nella Casa di Giovanni Boccaccio prosegue "Omaggio a Giovanni Boccaccio, dieci+1", con le illustrazioni ispirate alle novelle del Decameron realizzate da Werner Klemke, oltre 100 xilografie su carta realizzate per l'illustrazione di una pregiata edizione del Decameron pubblicata da Andersen Nexö in Lipsia negli anni 1972-73. E nella biblioteca, per tutto il mese di maggio, in occasione di "Maggio dei libri", sono esposte a cura dell'Ente Nazionale Giovanni Boccaccio alcune pubblicazioni, conservate nella biblioteca specialistica, che testimoniano l'interesse di William Shakespeare – del quale quest'anno ricorre il quarto anniversario della morte – per l'opera di Giovanni Boccaccio, alla quale il poeta inglese si ispirò per alcuni dei suoi lavori.
 
L'orario di Palazzo Pretorio e della Casa di Boccaccio è tutti i giorni, ore 9.30 – 13.30 / 14.30 – 19.00. Ingresso, con visita del Sistema Museale di Certaldo, euro 4,00. Ingresso gratuito per i residenti a Certaldo.
 
 
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Maggio 2016 13:26 )
 
fine