Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie 1 maggio di eventi a Certaldo

1 maggio di eventi a Certaldo

PDF  Stampa  E-mail 
Certaldo - il paese bassoWeekend di cibo ed eventi all'aria aperta. Il ricco calendario del 1 Maggio
Al Polivalente debutta la 1° Sagra del cacciatore
 
Sarà un weekend all'insegna dell'aria aperta, tempo permettendo, ma con proposte alternative anche in caso di pioggia, quello che si potrà vivere a Certaldo nei prossimi giorni.
Al centro comunale polivalente "Antonino Caponnetto", Viale Matteotti n. 201, debutta venerdì 29 aprile la prima edizione della SAGRA DEL CACCIATORE, evento organizzato da Arci Caccia Certaldo che, forte di una ventennale esperienza nell'organizzazione di sagra, organizza questa sagra con piatti a base di selvaggina e altri piatti tipici della cucina Toscana, grazie all´indispensabile aiuto di circa 40 cacciatori, cuochi e volontari. Apertura venerdì e sabato ore 20, la domenica ore 12 e ore 20. Info e prenotazioni: 338 1414422 / 335 1292579 o sul sito www.sagradelcacciatorecertaldo.it
Domenica 1 maggio sarà poi la volta della Festa dei Lavoratori, con le sigle confederali CGIL, CISL, UIL in piazza della Libertà e piazza Boccaccio, dalle ore 9.30 con Filarmonica show band Angiolo del Bravo, coro "Musiquorum", e gli interventi del sindaco Giacomo Cucini e di Iuri Campofiloni, della FIOM CGIL.
Sempre domenica 1 maggio al Parco di Canonica, pranzo al sacco e barbecue nello spazio bracieri, iniziative dell'associazione "Amici a 4 zampe di Emma & Co" per raccogliere fondi da destinare al canile di Certaldo dimostrazioni di protezione civile cinofila con Achela Onlus di Borgo San Lorenzo, e poi prove ed esibizione di tiro con l'arco grazie degli Arcieri Certaldesi, e alle 17 concerto dei Tom Collins nella zona bar gestita da Associazione Fatamorgana. Saranno presenti con volontari e mezzi, la Prociv Arci, che ha in gestione il parco, Arciconfraternita di Misericordia e Croce Rossa Italiana.
In Certaldo Alto, domenica dalle ore 19, nel Chiostro del Convento degli Agostiniani, la "Baccellata", organizzata da Propositura di San Tommaso per raccolta fondi per i festeggiamenti della Beata Giulia. Prenotazione consigliata (tel. 0571 666905 / 664950)
Per quanto riguarda le mostre d'arte permanenti, prosegue in Palazzo Pretorio fino al 19 giugno la personale dell'artista Luca Macchi "Immagine del mito", a cura di Andrea Mancini, catalogo con testi di Giuliano Scabia. Nelle sale del Palazzo Pretorio di Certaldo, una mostra che offre l'occasione per conoscere il lavoro dell'artista Luca Macchi, la cui ricerca è caratterizzata da una profonda vena lirica. Una ricerca personale, un viaggio spirituale orientato alla sacralità e che sfocia nel mito.
Nella Casa di Giovanni Boccaccio prosegue "Omaggio a Giovanni Boccaccio, dieci+1", con le illustrazioni ispirate alle novelle del Decameron realizzate da Werner Klemke, oltre 100 xilografie su carta realizzate per l'illustrazione di una pregiata edizione del Decameron pubblicata da Andersen Nexö in Lipsia negli anni 1972-73.
L'orario di Palazzo Pretorio e della Casa di Boccaccio è tutti i giorni, ore 9.30 – 13.30 / 14.30 – 19.00. Ingresso, con visita del Sistema Museale di Certaldo, euro 4,00. Ingresso gratuito per i residenti a Certaldo.
 
fine