Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie TUTTO IL DECAMERON... IN 100 TWEET!

TUTTO IL DECAMERON... IN 100 TWEET!

PDF  Stampa  E-mail 
Boccaccio - Del Castagno - webSabato 16 novembre ore 11.00 in Palazzo Pretorio, la premiazione del concorso internazionale "Il Decameron in 100 tweet" della Società Dante Alighieri. Segue alle ore 12 spettacolo teatrale dal Decameron della compagnia Sidera Teatro. Ingresso libero.
 
A 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio la Società Dante Alighieri, tramite la redazione di madrelingua, ha sviluppato il progetto Decameron in 100 tweet (riscrittura collettiva del capolavoro dell'autore di Certaldo). Dal 1° agosto all'8 novembre abbiamo pubblicato ogni giorno su twitter.com/la_dante due twoosh ("cinguettii" di 140 caratteri esatti), uno metrico e uno narrativo, per ciascuna novella.
 
Per 100 giorni consecutivi abbiamo proposto due sintesi, una narrativa e una metrica, di ciascuna novella del Decameron. Le sintesi, di 140 caratteri esatti (la misura di un "twoosh"), volevano invitare i nostri lettori su Twitter @la_dante a inviarci le loro versioni. Ne sono arrivate circa 2000.
 
Lo spirito del progetto è stato giocoso, ma scientificamente accurato: per fare una buona sintesi delle novelle è necessario leggerle con attenzione, perché 140 caratteri sono davvero pochi. Molti partecipanti hanno dato prova di grande creatività e alcuni di loro hanno partecipato quasi quotidianamente. Abbiamo dunque raggiunto il nostro primo obiettivo: creare una comunità vivace, capace di alimentare il dibattito sui temi più centrali per la Società Dante Alighieri e per "madrelingua".
 
Il 16 novembre dalle 11 le migliori sintesi proposte dai partecipanti nell'arco dei 100 giorni saranno premiate a Certaldo, in collaborazione con il Premio Giovanni Boccaccio, presso "Palazzo Pretorio". I primi 10 novellatori riceveranno un dizionario Devoto-Oli, alcuni libri e una tessera "Dante" 2014.
 
Dopo la premiazione, alle 12, la compagnia Sidera Teatro porterà in scena un Omaggio a Boccaccio che reinterpreta la poetica boccacciana attraverso maschere ispirate alla Commedia dell'Arte, capaci di dar vita a rappresentazioni degli zanni del nostro tempo. Elemento fondamentale sarà la musica dal vivo in scena, secondo una ricerca che si rifà alla tradizione.
 
Il Decameron in 100 tweet, inserito tra i progetti dell'Anno Boccaccio 2013, prosegue ancora su Facebook grazie a un accordo tra la "Dante" e Franco Cosimo Panini Editore. La rivista d'arte FoliaMagazine.it pubblicherà ancora i nostri twoosh ogni sera, abbinati a preziose miniature di un Decameron del XV secolo, per la rubrica La novella della buonanotte. Fino al 18 dicembre 2013.
 
Il Decameron in 100 tweet
Idea progettuale e curatela scientifica: Massimo Arcangeli
Sviluppo progettuale e coordinamento linguistico: Valeria Noli
I twoosh sono stati scritti dalla redazione di madrelingua
Andrea Ciarlariello, Giacomo Levi, Amedeo Longobardi e Valeria Noli
 
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 13 Novembre 2013 12:26 )
 
fine