Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Certaldo apre la stagione turistica con la Giornata del FAI

Certaldo apre la stagione turistica con la Giornata del FAI

PDF  Stampa  E-mail 
FAI - voontario guida ridCentinaia di turisti a Certaldo Alto domenica scorsa per la Giornata del FAI (Fondo Ambiente Italiano) celebrata per la prima volta anche qui per il VII Centenario della nascita di Giovanni Boccaccio. Più di 550 ingressi ai musei in un solo giorno.
Le condizioni climatiche avverse non hanno fermato il flusso di visitatori giunti per scoprire i luoghi più particolari del borgo di Boccaccio, come prigioni e torri. Grande l'interesse dei visitatori e la soddisfazione dell'amministrazione comunale per la buona riuscita dell'evento: "Siamo onorati che il FAI abbia scelto anche Certaldo come uno dei più prestigiosi luoghi italiani da mettere nella programmazione della giornata di primavera – spiega l'assessore alla cultura e al turismo Giacomo Cucini – una giornata che grazie alla collaborazione tra FAI, Comune ed associazioni ha permesso far fruire alle tante persone arrivate un'esperienza unica nei nostri musei godendo appieno delle bellezze artistiche e monumentali del borgo."
Tante le associazioni impegnate nell'organizzazione di eventi da aggiungere alle visite del FAI per spronare i visitatori a restare di più e con più soddisfazione a Certaldo: "Un ringraziamento sincero alle associazioni del territorio che hanno partecipato – conclude Cucini – arricchendo la giornata con musica, itinerari e teatro che hanno allietato i visitatori. Questo ci fa ben sperare per l'anno che abbiamo davanti all'insegna dei 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio."
Allegati:
Scarica questo file (076 - Boccaccio 2013 - Giornata del FAI.pdf)076 - Boccaccio2013 - Giornata del FAI[comunicato stampa integrale]77 Kb
Ultimo aggiornamento ( Martedì 26 Marzo 2013 11:56 )
 
fine