Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie I giovani crescono aiutando la biblioteca e la cultura

I giovani crescono aiutando la biblioteca e la cultura

PDF  Stampa  E-mail 
servizio-civile-regione-toscana-150x150Ad un mese esatto dal suo inizio è stato presentato stamani alla cittadinanza il progetto di servizio civile regionale "Libri e immagini per crescere", che viene svolto da 4 giovani under 30 ed è inserito nel piano "Giovani Sì" della Regione Toscana. Il progetto è centrato sulla valorizzazione dei servizi della biblioteca comunale Bruno Ciari e anche sulla valorizzazione dei servizi culturali del Comune di Certaldo. I ragazzi sono coinvolti nella valorizzazione del patrimonio librario, fotografico e documentale della biblioteca, ma non solo. La collaborazione con l'Ufficio Stampa per conoscere ed utilizzare le attività di comunicazione ed informazione consentirà di valorizzare ulteriormente i servizi educativi e culturali. Su 55 domande ricevute, i giovani selezionati sono stati: Lavinia Barsacchi, Claudia Centi, Luca Gaetani e Giulia Lotti, tutti laureandi under 30, provenienti rispettivamente da Colle val d'Elsa, Empoli, Certaldo e Montespertoli. Entrati in servizio il 10 settembre, saranno attivi fino al 10 settembre 2012 e percepiranno un indennizzo di 430 euro mensili dalla Regione Toscana.
"Il Servizio Civile Regionale dà ai giovani un'opportunità importante di crescita professionale e personale, e permette al tempo stesso di essere utili alla nostra società – ha detto l'Assessore all'educazione Francesco Dei. - è' sicuramente un'esperienza positiva che permetterà a noi di migliorare i nostri servizi ed a loro di fare la conoscenza di ambienti lavorativi e professionali".
Presenti anche l'Assessore alla formazione Giacomo Cucini che ha evidenziato l'importanza per i giovani di mettersi a confronto con il mondo del lavoro e di essere allo stesso tempo affiancati da figure professionali di competenza. La direttrice della Biblioteca, la dottoressa Emilia Caligiani, ha sottolineato come questo progetto si sia inserito all'interno di un più ampio vento di rinnovamento che vede al centro la biblioteca stessa: la riapertura della terrazza, le letture serali peri bambini e le varie iniziative in previsione di Boccaccio 2013 ne sono solo alcuni esempi.
Allegati:
Scarica questo file (255 - Giovani - Servizio Civile.pdf)255 - Giovani - Servizio Civile[comunicato stampa integrale]76 Kb
 
fine