Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Boccaccio 2013: proposte per un centenario che è già internazionale

Boccaccio 2013: proposte per un centenario che è già internazionale

PDF  Stampa  E-mail 
Boccaccio - Del Castagno - webSi svolgerà venerdì 5 ottobre 2012, all'Altana di Palazzo Strozzi, Piazza Strozzi, dalle ore 9.30 alle ore 18 circa, il Seminario internazionale "Boccaccio 2013 - Proposte per un centenario", organizzato da Ente Nazionale Giovanni Boccaccio, in collaborazione con Regione Toscana, Comune di Certaldo, SUM Istituto Italiano di Scienze Umane. Ben 20 gli interventi previsti di 26 docenti provenienti da Italia (Firenze, Ferrara, Milano, Verona, Napoli, Roma, Siena, Bologna, Udine, Cesena, Pisa), Stati Uniti, Cile, Germania, Francia, mentre si attendono tra il pubblico studiosi provenienti anche da altri paesi europei.
L'iniziativa, a pochi mesi dall'anno in cui ricorrerà il settimo centenario della nascita di Giovanni Boccaccio, nasce, come spiega il Presidente dell'omonimo Ente, Stefano Zamponi "Come momento di incontro tra studiosi di Boccaccio italiani e stranieri, per mettere in comune le ricerche più recenti e quelle ancora in corso, per condividere i progetti di studi, convegni, mostre e quanto altro verrà organizzato durante il 2013, settimo centenario della nascita di Giovanni Boccaccio. Un centenario che, per la varietà ed internazionalità degli studi in corso ed in programma, testimonia già da sé della fortuna, del valore e della internazionalità crescenti ancora oggi di questo grande autore".
Il seminario, introdotto dal saluto delle autorità e dall'intervento di Stefano Zamponi, presenterà al mattino le ricerche in corso, con interventi affidati anche a giovani ricercatori, nel pomeriggio, dalle ore 14, gli interventi su progetti, convegni e mostre già in corso o ancora in fase di progettazione in vista del 2013.
Concluderà il seminario alle ore 17 circa la lettura drammatizzata di "Lisa siciliana", riscrittura di Giovanni Pascoli della settima novella della decima giornata del Decameron, un autografo riscoperto solo alla fine del secolo scorso e rappresentato finora solo da L'Oranona Teatro - Associazione Polis, compagnia teatrale di Certaldo, diretta da Carlo Romiti, che sarà protagonista con i suoi spettacoli delle celebrazioni del settimo centenario.
Per informazioni: Ente Nazionale Giovanni Boccaccio tel. 0571/ 664208
www.casaboccaccio.it
Allegati:
Scarica questo file (244 - Cultura - Boccaccio.pdf)244 - Cultura - Boccaccio[comunicato stampa integrale]120 Kb
Ultimo aggiornamento ( Martedì 02 Ottobre 2012 12:37 )
 
fine