Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Voucher per riavvicinare i disoccupati al mondo del lavoro

Voucher per riavvicinare i disoccupati al mondo del lavoro

PDF  Stampa  E-mail 
Municipio - 2 - ridottaIl Comune di Certaldo, considerato il difficile momento dovuto alla crisi economica che stanno affrontando molte persone, ha deciso di avviare un progetto per aiutare le persone disoccupate. Si offrirà l'opportunità di svolgere lavori di tipo occasionale, retribuito, attraverso buoni lavoro (detti anche voucher INPS) del valore lordo di 10,00 euro l'ora (7,50 euro il netto percepito).
Il Comune ha stanziato fondi propri per un valore complessivo di 15.000 € annui, corrispondenti a 1.500 ore lavorative, che verranno utilizzate dal Comune per far svolgere a più persone attività di lavoro di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti, lavori in occasione di manifestazioni sportive, culturali, fieristiche, ecc...

I soggetti che potranno accedere all’utilizzo dei buoni lavoro devono essere residenti nel Comune di Certaldo, maggiorenni ed appartenere ad una delle seguenti categorie: disoccupati iscritti al centro per l’impiego, percettori di prestazioni integrative del reddito (sia indennità di integrazione salariale, sia indennità connesse allo stato di disoccupazione – cassa integrazione ordinaria ed in deroga, mobilità e trattamenti speciali di disoccupazione edilizia e indennità di disoccupazione). 

"Destinare 15000 euro di fondi comunali a piu persone tramite 1500 ore di lavori da svolgere per il nostro Ente non è tanto un sostegno al reddito - spiega l'assessore al sociale, Francesco Dei, che ha promosso l'iniziativa -, ma un meccanismo di re-attivazione di persone scoraggiate, perchè disoccupate di lungo corso, che magari hanno anche smesso di cercarlo il lavoro. Inoltre questo intervento, nel medio periodo, ha impatto zero per le casse comunali, perché di fatto trasferiamo parte dei contributi monetari dei servizi sociali, fondi cioé destinati a soggetti in difficoltà, in ore di lavoro, ovvero in soldi che ti devi comunque guadagnare. L'obiettivo quindi é "riattivare e motivare" il soggetto che lo riceve, sperando che presto torni ad essere autonomo".

Terminata la raccolta delle domande il Comune di Certaldo farà una graduatoria (a parità di punteggio verrà data la preferenza alla persona più anziana di età). La chiamata per la prestazione in servizio avverrà telefonicamente, seguendo la graduatoria. L’interessato dovrà esprimere disponibilità immediata, in caso di rinuncia si provvederà a scorrere la graduatoria.

Il bando per i voucher e il modulo di domanda per entrare in graduatoria sono scaricabili dal sito internet del Comune di Certaldo www.comune.certaldo.fi.it nella sezione “bandi attivi”. Le persone interessate dovranno presentare domanda, utilizzando il modello allegato al presente bando, unitamente alla fotocopia della carta di identità, presso l’ufficio protocollo entro le ore 12,00 del 30/09/2012. Essendo il 30 settembre una domenica ed essendo gli uffici chiusi, la scadenza reale viene quindi posticipata a lunedì 1 ottobre 2012. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Personale del Comune di Certaldo, piazza Boccaccio n.13 – tel.0571 661235.

Allegati:
Scarica questo file (225 - Lavoro - Bando Inps corretto.pdf)225 - Lavoro - Bando Inps corretto.pdf[comunicato stampa integrale]80 Kb
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 24 Settembre 2012 12:16 )
 
fine