Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Ricordando Sarajevo: Alice Bachi è "Miss Sarajevo assediata"

Ricordando Sarajevo: Alice Bachi è "Miss Sarajevo assediata"

PDF  Stampa  E-mail 
Ultimo spettacolo per la stagione 2011/2012 de "I Macelli". SABATO 26 MAGGIO ore 21.30, va in scena "To be or not to be - miss Sarajevo assediata", una prima assoluta di e con Alice Bachi, che sarà poi rielaborata e presentata anche a Mercantia.

"Miss Sarajevo assediata" è la storia immaginata ma potenzialmente vera di Aida, una giovane yugoslava che si trova rifugiata dentro la biblioteca Vijecnica di Sarajevo, un luogo maledetto, dove durante l'assedio di Sarajevo, tra il 25 e il 28 Agosto 1992, bruciarono in tre giorni un milione e mezzo di libri, per tre giorni. Un rogo ininterrotto: "La pazzia visibile", titolò il Times. E' il 13 Febbraio 1993 e Aida è sotto assedio tra le rovine della biblioteca Vijecnica. Si nasconde da tre giorni in quel posto che conosce benissimo perchè da studentessa universitaria ci ha studiato e lavorato. Ha finito il cibo e fa freddo. Non esce perché è certa di essere sotto il tiro di un cecchino. Sente il respiro, sente gli occhi puntati su di lei. Domani c'è Miss Sarajevo. Aida vorrebbe partecipare, perché la città è assediata ma lei è ancora viva. Partecipare o non partecipare, uscire e rischiare la vita o nascondersi e morire dentro?

Alice Bachi, diplomata al Piccolo Teatro di Milano nel 2005, ha studiato con Luca Ronconi, Lev Dodin, Anatolij Vassiliev, poi con Federico Tiezzi e Marco Baliani. Ha studiato Commedia dell'Arte con Ferruccio Soleri e Stefano De Luca, che l'ha diretta in "La barca dei comici", libero adattamento dai "Memoires" di Carlo Goldoni, da un'idea di Giorgio Strehler. Diretta da Sergio Castellitto, prende parte alla realizzazione de "Il dubbio", con Lucilla Morlacchi e Stefano Accorsi, ha conosciuto Peter Greenaway per la videoinstallazione permanente alla Reggia di Venaria ed ha avuto un ruolo nel remake per la tv inglese di "A room with a view" e in una puntata de "La squadra"(RAI). Nel Gennaio 2012 con Luca Orsini, Daniele Milano, Paolo Cioni e Federico Guerri, fonda l'Associazione culturale "Le Blatte", attiva sul territorio pisano.

Info e prenotazioni spettacoli Macelli 347 0903668 Mail: imacelli@yahoo.it

Biglietti euro 10 intero euro 8 ridotto – www.imacelli.it
Allegati:
Scarica questo file (123 - Alice Bachi.pdf)123 CS - Spettacolo[comunicato stampa integrale]95 Kb
 
fine