Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Per Canale 9 un debutto nel segno di Mercantia

Per Canale 9 un debutto nel segno di Mercantia

PDF  Stampa  E-mail 
Canale 9Ha cominciato il 2 maggio le sue trasmissioni Canale 9, una nuova emittente televisiva regionale dedicata alla Valdelsa fiorentina e senese, visibile sul digitale terrestre al canale 668 con una ricezione che arriverà a coprire tutta la Regione Toscana. Un debutto all'insegna di Mercantia, protagonista dalla prima puntata di "I Love Toscana" il 2 maggio e in replica venerdì 4 maggio, alle ore 22.30.

Il programma di approfondimento culturale di Canale 9 ha debuttato quindi con una puntata monografica dedicata a Mercantia, con immagini di repertorio ed anticipazioni sull'edizione 2012 del Festival, che si svolgerà a Certaldo dal 11 al 15 luglio. Ospiti in studio, intervistati dalla giornalista Carlotta Lettieri, il direttore artistico Alessandro Gigli e l'Assessore alla Cultura, Giacomo Cucini.

Canale 9, che ha sede nella zona industriale di Barberino Val d'Elsa, nasce grazie al progetto editoriale della Mio&Tuo s.n.c. di Federico Fornai e Carlotta Lettieri, anime e volti di punta della tv valdelsana forti di professionalità ed esperienze maturate nel campo della comunicazione radiotelevisiva. La nuova televisione proporrà edizioni di telegiornali a carattere locale, regionale e nazionale, trasmissioni dedicate alla politica, all'attualità, all'enogastronomia, alla musica, alle nuove tendenze giovanili, allo sport e alla cultura. Il palinsesto sarà arricchito dalla collaborazione con Radio Rosa che in alcune ore della giornata entrerà in onda con le proprie produzioni per un modo nuovo di "vedere" la radio.

Canale 9, spiega Carlotta Lettieri, è "Una nuova avventura con l'ambizione di scrivere una pagina positiva dell'emittenza locale e regionale, per raccontare la Valdelsa con gli occhi di chi la vive con passione, di chi tutti i giorni lavora per contribuire alla sua crescita, di chi crede nel suo elevato potenziale". Per Federico Fornai, «La vera sfida sarà quella di riportare in tv programmi educativi, capaci di raccontare la nostra Toscana. Vogliamo provare a bypassare questo delicato momento economico con un prodotto di qualità che rappresenti la toscanità in tutte le sue sfaccettature".


Certaldo, giovedì 3 maggio 2012
Allegati:
Scarica questo file (103 - Canale 9 e Mercantia.pdf)103 CS - Comunicazione[comunicato stampa integrale]84 Kb
 
fine