Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Misecard: sconti e agevolazioni per tutti i giorni

Misecard: sconti e agevolazioni per tutti i giorni

PDF  Stampa  E-mail 
Misecard webPer gli oltre 2.200 soci della Arciconfraternita di Misericordia si apre una nuova possibilità per fare acquisti agevolati: usufruire degli sconti che commercianti ed artigiani praticheranno ai possessori della "Misecard", la card gratuita realizzata grazie all'accordo con Confesercenti, Confartigianato, CCN ConCertaldo, Consorzio Certaldo 2000.
I negozi che esporranno l'apposita vetrofania all'ingresso sono quelli che accettano già adesso la card, ma molti altri potrebbero aderire nei prossimi giorni. Le attività non sono obbligate a praticare uno sconto identico, ma ognuno offrirà un'agevolazione su parte o tutta la merce ed i servizi, tutti o solo alcuni giorni della settimana: ad esempio, alcuni parrucchieri effettueranno sconti ma solo nei giorni feriali, alcuni negozi di abbigliamento effettueranno sconti su alcuni prodotti, e così via. La Misecard vede tra gli aderenti anche servizi e prodotti per l'edilizia, per l'auto, negozi di giochi, bar, ristoranti, ecc...

"Abbiamo intrapreso questa iniziativa per dare ai nostri associati la possibilità di usufruire di più del territorio e dei suoi servizi – hanno detto il Governatore della Misericordia, Alessandro Trapani, e Nico Capperucci, che ha curato l'organizzazione della card – l'adesione al circuito Misecard non costa niente alle attività che vi aderiscono, se non lo sconto che i negozi vorranno praticare ad una clientela che, ci auguriamo, possa aumentare e comunque stare di più sul territorio locale".

"C'è stata una buona risposta sia in centro che in periferia – ha detto Franco Brogi, Confesercenti – e faccio appello a tutti i negozianti perchè colgano questa occasione per fidelizzare i propri clienti. Da un periodo di crisi come questo non si esce liberalizzando tutto, ma creando proposte economiche vantaggiose per tutti, come questa iniziativa punta a fare". "Abbiamo aderito subito perchè è importante fare quadrato tra i soggetti attivi sul territorio se vogliamo vitalizzare il centro urbano – ha detto Monica Barbieri di ConCertaldo – e facciamo un ulteriore appello a tutte le attività commerciali, perchè si può sempre aderire".

"Questa iniziativa è state ideata ed organizzata in proprio dalla Misericordia – ha detto l'Assessore Giacomo Cucini – ma riteniamo doveroso promuoverla anche noi, perchè in vista della trasformazione del centro urbano in zona pedonale più iniziative ci saranno di più soggetti e più motivi daremo ai nostri cittadini di stare in centro e di viverlo a tutto tondo".


Certaldo, giovedì 29 marzo 2012

Guarda la video intervista su You Tube
Allegati:
Scarica questo file (074 - Misecard.pdf)074 CS - Commercio[comunicato stampa integrale]78 Kb
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 02 Aprile 2012 12:06 )
 
fine