Logo dell' Ente

Notice
Home Archivio notizie Lettera aperta del Sindaco sulla IMER

Lettera aperta del Sindaco sulla IMER

PDF  Stampa  E-mail 
Andrea Campinoti - webSi riporta a seguire il testo della "Lettera aperta sulla situazione dello stabilimento IMER di Certaldo" inviata dal Sindaco Andrea Campinoti il 6 gennaio 2012 agli organi di informazione locale.

A seguito delle preoccupanti notizie, apprese dai giornali, sulla eventualità di un ridimensionamento dello stabilimento produttivo IMER di Certaldo, ritengo doveroso far conoscere alla cittadinanza il pensiero dell'Amministrazione comunale su questa situazione.

Innanzitutto ci dispiace, considerata la storia dello stabilimento e la rilevanza che questo ha per l'economia del territorio, che non ci sia stata l'accortezza da parte dei vertici dell'azienda di venire ad incontrare l'Amministrazione comunale, per raccontare cosa sta accadendo e quali sono le strategie future della IMER in merito. Un incontro sarebbe stato utile per capire le reali difficoltà e valutare tutte le ipotesi possibili per mantenere aperto il sito produttivo di Certaldo; un impegno, questo, per il quale l'Amministrazione comunale, come già detto alle lavoratrici ed ai lavoratori che hanno chiesto di incontrarci, è disposta ad impegnarsi con tutti i mezzi a sua disposizione.
Spero quindi che si possano creare presto queste condizioni e colgo l'occasione per rinnovare la vicinanza e l'impegno, mio e di tutta l'Amministrazione comunale, nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori dell'azienda IMER.
Ribadisco anche che, a prescindere dalle scelte finali dell'azienda, la vocazione e la destinazione ad area produttiva di tutta quella zona e di quel sito produttivo rimarranno immutate, in un contesto che, con l'imminente apertura della nuova SR 429, darà slancio e competitività a tutto il comparto manifatturiero lì presente.
Auspico quindi che con l'inizio del nuovo anno, e con la ripresa della discussione tra azienda e sindacati, si possa far sì che il sito produttivo IMER di Certaldo sia non solo non ridimensionato nelle future strategie aziendali, ma si individuino anzi le opportune iniziative per valorizzarlo e qualificarlo, a partire dalle importanti capacità e professionalità che attualmente lì vi operano.

Andrea Campinoti
Sindaco di Certaldo
Allegati:
Scarica questo file (007 - IMER.pdf)007 CS - Lavoro[comunicato stampa integrale]52 Kb
 
fine