Logo dell' Ente

Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish
Home Archivio Comunicati stampa 5x1000 Irpef :il "Grazie!" del sindaco ai cittadini

5x1000 Irpef :il "Grazie!" del sindaco ai cittadini

Condividi su facebook Condividi la notizia su twitter PDF  Stampa  E-mail 
5x1000 irpef logoIl sindaco Andrea Campinoti interviene per ringraziare tutti i cittadini che hanno deciso di destinare il 5x1000 Irpef della propria dichiarazione dei redditi 2010 al Comune di Certaldo allo scopo di recuperare e valorizzare Piazza della Libertà, in seguito agli eventi calamitosi del 2010.

L'intervento del sindaco avviene a seguito della comunicazione da parte dell'Agenzia delle Entrate del riepilogo delle destinazioni che i cittadini italiani hanno dato al 5x1000, riepilogo da cui emerge che la scelta di destinare questa somma al comune di residenza è stata a Certaldo più alta rispetto alla media regionale. Certaldo è infatti risultato essere il primo Comune del Circondario insieme a Empoli, dietro al quale si attesta con un ridottissimo scarto, sia per numero assoluto di contribuenti che per gettito, un dato straordinario se si pensa che Certaldo ha meno della meta di abitanti di Empoli e che i due Comuni assieme totalizzano quanto i restanti nove Comuni del Circondario.

"Ringraziamo i nostri concittadini per questa scelta che ci onora – dice il Sindaco Andrea Campinoti – la diffusa volontà di destinare il 5x1000 al Comune, in un momento di difficoltà economica come questo, nel quale anche una donazione viene fatta in modo oculato, ci fa capire il senso di attaccamento che c'è verso l'Ente locale. Questa scelta ci responsabilizza inoltre ulteriormente per fare un uso oculato di queste risorse".

I proventi del 5x1000 Irpef del 2010, così come quelli del 2011, verranno utilizzati per il recupero e la valorizzazione di piazza della Libertà.

Infine, in vista della scadenza dei termini per la scelta dei contribuenti certaldesi su come destinare il 5x1000 Irpef 2012, l'Amministrazione comunale rinnova l'appello a destinare il proprio contributo al Comune di Certaldo. I proventi verranno stavolta destinati agli interventi di sostegno delle famiglie con disagio abitativo, un problema questo che si è accentuato in questi mesi con la crisi economica e la perdita del lavoro per molte persone.


Certaldo, giovedì 31 maggio 2012


Allegati:
Scarica questo file (130 - 5x1000 grazie.pdf)130 cs - Bilancio[comunicato stampa integrale]78 Kb
 
fine