Logo dell' Ente

Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish
Home Archivio Comunicati stampa NUOVA SR 429: Inaugurazione Venerdì 1 Giugno 2012

NUOVA SR 429: Inaugurazione Venerdì 1 Giugno 2012

PDF  Stampa  E-mail 
SR 429 inaugurazione webSi informa che, secondo quanto comunicato da ANAS spa, il giorno venerdì 1 giugno 2012, alle ore 11.30, si svolgerà la cerimonia di apertura al traffico della variante di Certaldo alla ex strada statale 429 "di Val d'Elsa". Il ritrovo per la cerimonia è stato fissato presso l'imbocco sud della galleria "Colle di Marcignano", al km 0,600 della variante di Certaldo, in località Badia a Elmi, nel Comune di San Gimignano (SI).

Questo il programma: Introduzione, Antonio Mazzeo, Capo Compartimento ANAS S.p.A. Toscana. Interventi: Pietro Ciucci, Amministratore Unico ANAS S.p.A; Andrea Campinoti, Sindaco del Comune di Certaldo; Alessandro Pinciani, Vicepresidente della Provincia di Siena; Andrea Barducci, Presidente della Provincia di Firenze; Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana.
Seguirà la benedizione di Padre Michele Tumbarello I.C.M.S., Parroco di Canonica di San Gimignano ed infine il taglio del nastro.

Queste le informazioni più importanti sull'opera diffuse da ANAS spa:

L'INTERVENTO
L'intervento riguarda la costruzione di un tratto del nuovo asse viario che collega il Raccordo Autostradale Siena - Firenze con la Strada di Grande Comunicazione Firenze - Pisa - Livorno.
In particolare, l'opera rappresenta la variante alla ex strada statale 429 "di Val d'Elsa" e si sviluppa lungo gli assi sud-est / nord-ovest per una lunghezza di circa 5 km. L'asse di Certaldo est collega l'asse principale con la ex strada statale 429, a mezzo di vari rami di canalizzazione e di un viadotto. L'asse di Certaldo ovest raccorda l'asse principale con la ex strada statale 429, a mezzo di un semplice ramo stradale in rilevato, lato Empoli. Lungo il tracciato sono presenti opere d'arte di notevole rilevanza tecnica quali tre gallerie e cinque viadotti.
L'opera è stata inserita nel Piano Triennale 1998-2000 ed integrata con il Contratto di Programma 2003-2005. Inoltre, la strada statale 429, con verbale del 28/09/2001, è stata ceduta alla Regione Toscana ai sensi dell'art. 2 del D.P.C.M. 21/02/2000 e, ai sensi dell'art. 3 comma 3 dello stesso, è rimasta a carico dell'Anas l'ultimazione dei lavori in argomento.
Contestualmente all'apertura al traffico si procederà con la consegna del nuovo tronco alla Regione Toscana che affiderà l'opera in gestione alle Province di Firenze e di Siena, e ai Comuni di Certaldo, Gambassi Terme e San Gimignano.

I BENEFICI
L'intervento ricade all'interno del piano infrastrutturale volto ad ottenere un più adeguato collegamento tra il Raccordo Autostradale Siena - Firenze e la Strada di Grande Comunicazione Firenze - Pisa - Livorno. L'apertura del lotto consentirà, inoltre, di migliorare il livello di servizio e la sicurezza del traffico, agevolando l'attività commerciale nell'ambito dell'itinerario compreso tra Siena e Pisa/Livorno, ovvero nell'ambito del sub-itinerario compreso tra Poggibonsi ed Empoli.

DATI TECNICI
Lunghezza del tratto oggetto dell'apertura al traffico km 5
Sezione stradale tipo IV del CNR/80 composta da:
n. 2 corsie da 3,75 m, una per senso di marcia m 7,50
n. 2 banchine laterali da 1,50 m m 3,00
Totale larghezza piattaforma stradale m 10,50

OPERE D'ARTE MAGGIORI
Viadotto "Zona Artigianale" m 440
Viadotto "Torrente Casciani" m 280
Viadotto "Fondovalle Elsa" m 880
Viadotto "Mulinaccio" m 280
Viadotto "Fiume Elsa e FF.SS." (asse secondario) m 730
Galleria "Colle di Marcignano" m 810
Galleria "Colle Fogneto I" m 415
Galleria "Colle Fogneto II" m 470
Cavalcavia "Vignacce" m 26

COSTO DELL'OPERA OGGETTO DELL'APERTURA AL TRAFFICO
67 milioni di euro circa


Certaldo, 28 maggio 2012
 
fine